san marcello-piteglio. PARCO DELLA RIMEMBRANZA. LA REPLICA DI GIANNINI: “È UNA QUESTIONE DI CULTURA”

Il Parco della Rimembranza a San Marcello, presto un parcheggio?

SAN MARCELLO. [M.F.] Non si è fatta attendere la replica di Michele Giannini, esponente di Forza Italia di San Marcello, alla parziale smentita dell’amministrazione guidata da Luca Marmo diramata ieri 10 luglio in cui afferma che: “il parco non verrà sostituito da un’area di sosta”, ma anzi “la zona sarà invece oggetto di un deciso intervento di recupero”, salvo poi precisare che l’area “adibita a parcheggio si trova al piano più basso rispetto alla strada principale”.

“IL RISPETTO DELLA STORIA DEL LUOGO IN CUI SI VIVE”

Sulla questione parcheggio del parco Rimembranza, non voglio perdermi in inutili polemiche, non mi aspettavo certo che i lavori venissero fermati, in seguito al mio trafiletto uscito sulla stampa, anzi penso che abbia contribuito ad accelerarli; ma una risposta era doverosa darla.

Per quanto riguarda il sito scelto per il parcheggio in questione, ho già ampiamente detto quanto era doveroso far sapere, voglio comunque rimarcare quanto di seguito: “il rispetto per la storia del luogo dove si vive è una questione di cultura, di valori, di sentimenti, di ricordi, e questi valori o si hanno o non si hanno”.

Michele Giannini

Voglio inoltre far presente che il parco Rimembranza “a valle di esso” come specificato dall’assessore Buonomini, era parte integrante dello stesso, perché faceva parte dell’antico cimitero, tant’è vero che, quando negli anni cinquanta fu commissionato la costruzione del muro di contenimento, ad una ditta edile conosciutissima di San Marcello, durante gli scavi furono trovate i resti di ossa umane.

Che un parcheggio sia necessario farlo, – forse anche più di uno – sono pienamente consapevole, ma che questo parcheggio costruito in quel luogo “servirà a riequilibrare, alleggerendo il centro” come specificato sempre dall’assessore in questione, questo sarà tutto da scoprire.

Forse sarebbe bastato studiare qualche giorno in più, e trovare un posto più facile da raggiungere, più ampio come estensione e meglio da sfruttare.

Michele Giannini
Forza Italia Montagna Pistoiese

Di seguito proponiamo il precedente intervento di Giannini diramato in forma di lettera aperta.

L’area del Parco della Rimembranza da Google Maps

PARCO DELLA RIMEMBRANZA: “UN PICCOLO POLMONE VERDE SOTTRATTO AI CITTADINI”

L’amministrazione comunale di San Marcello Piteglio, se le notizie che corrono sono fondate, ha deciso di costruire un parcheggio in un’area delimitata del parco Rimembranza; un piccolo polmone verde con alberi maestosi, che viene sottratto ai cittadini di San Marcello P.se.

Ora per chi non conosce la storia di quel luogo, bisogna sapere che il parco Rimembranza, in origine e fino al 1900, era un antico cimitero adiacente a una piccola chiesa, ormai scomparsa, trasformato nell’omonimo parco nel 1923, dall’allora amministrazione comunale, dopo che fu costruito l’attuale cimitero.

Il parco, da quello che è dato sapere, per un certo numero di anni, fu destinato anche al ricordo dei soldati caduti nella “Grande Guerra”, ed ora questo piccolo sito “Storico”, dovrà essere distrutto per essere trasformato in un mero parcheggio!

Sembrerebbe quasi una vera e propria “profanazione”, perché quando viene meno il rispetto per il ricordo e la storia del luogo dove si vive, non rimane altro che la “Barbarie”.

Michele Giannini
Forza Italia Montagna Pistoiese

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email