san marcello piteglio. UN NUOVO PARROCO IN MONTAGNA

Da ottobre don Maximilien Baldi guiderà le parrocchie di San Marcello Pistoiese, Gavinana, Mammiano e Limestre

Maximilien Baldi

SAN MARCELLO PITEGLIO. Ha un passato di imbianchino e una bella storia di conversione Maximilien Baldi, 38 anni, della comunità dei Seminaristi designato nei giorni scorsi dal Vescovo monsignor Fausto Tardelli a guidare le parrocchie di San Marcello Pistoiese, Gavinana, Mammiano e Limestre.

Il diacono sarà ordinato presbitero il prossimo 25 settembre in Cattedrale. Sarà coadiuvato come coparroco in solido da padre Cyrille Atiung Kalom.

Con il vescovo Tardelli

Entrambi “prenderanno servizio” delle nuove parrocchie a partire dal 1 ottobre.
Baldi ha frequentato la Facoltà Teologica dell’Italia centrale (Firenze) ed ha portato avanti la sua formazione pastorale nella Parrocchia di Santa Maria del Rosario a Poggio a Caiano, alternandosi alle varie attività di seminario.
“Buon lavoro Caro Amico, Don Max — scrive l’ex parroco don Cipriano Farcas — La Montagna è fortunata ad avere un Don così giovane e bravo, come Te, nuovo parroco di San Marcello. Un abbraccio forte e Buon inizio”.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email