san marcello – STRADE NON SPALATE E MEZZI SPARGISALE NON PERVENUTI

Comitato Cittadini San Marcello Piteglio: “Non si riesce a capire come mai non si riesca ad assicurare ai residenti rimasti un servizio essenziale come la pulizia delle strade”

Luca Marmo il Presidente di molti Enti

SAN MARCELLO. Alla c.a del Presidente della Provincia di Pistoia- Presidente dell’Unione dei Comuni-Presidente della Consulta della Montagna- Sindaco del Comune di San Marcello Piteglio, Luca Marmo.

In occasione della prima nevicata della stagione si sono ripresentate le stesse criticità di sempre; strade non spalate per ore, mezzi spargisale non pervenuti.

Nonostante gli avvisi e le previsioni annunciassero neve anche a quote basse da oltre una settimana anche questa volta ci sono stati disagi e rischi per chi, per vari motivi, si è ritrovato a percorrere strade provinciali e comunali della montagna.

Non si riesce a capire come mai non si riesca ad assicurare ai residenti rimasti un servizio essenziale come la pulizia delle strade.

Ci sono persone che si devono recare a lavoro e a scuola, altre che con il proprio servizio garantiscono il trasporto pubblico, altre ancora il rifornimento di generi alimentari, farmaci e beni di prima necessità.

Inoltre con queste strade è impedito di fatto il servizio di emergenza effettuato dalle autoambulanze che non possono raggiungere tutte le zone del Comune, in special modo quelle più disagiate e lontane dal capoluogo.

Crediamo che, alla luce di quanto scritto sopra, siano evidenti delle responsabilità per questo disservizio continuo e per questo Le chiediamo:

  • Esiste un piano neve Provinciale?
  • Esiste un piano neve Comunale?
  • Se si, le ditte che si sono aggiudicate l’appalto della spalatura sono locali? oppure devono raggiungere le zone innevate da fuori provincia?
  • Le ditte incaricate, sono state inadempienti?
  • Chi gestisce il servizio di spalatura?
  • Ci sono i fondi ?

Ci auspichiamo che la gara di appalto non sia andata deserta, dovendo poi aspettare la prima neve per fare l’assegnazione urgente, sarebbe molto grave e una grande mancanza di rispetto nei confronti dei suoi cittadini, perché come sappiamo la somma urgenza ha un costo diverso e più oneroso, si ricordi che spende soldi pubblici.

Fiduciosi di una Sua gentile ed esaustiva risposta, salutiamo cordialmente.

Il Comitato Cittadini San Marcello Piteglio

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email