san marcello. TIGLI TAGLIATI, “UNO SCEMPIO”

Lo afferma in una nota la capo gruppo di minoranza del Comune di san Marcello Piteglio per la lista Futuro Civico, Venusia Ducci

SAN MARCELLO. Uno scempio della bellezza del paese di San Marcello Pistoiese ecco cos’è stato l’avvenuto taglio degli alberi sia presso lungo la strada che costeggia il giardino del Severmino che lungo la storica via Roma.

Alberi secolari che da sempre hanno rappresentato un valore aggiunto per la bellezza del paese. Di questo cosa è rimasto?

Buchi lungo il margine stradale limitrofo ai giardini del Severmino che oltre a ledere la bellezza dell’entrata al paese essendo privi di recinzione risultano anche pericolosi in quanto vi è il rischio che un conducente perdendo il controllo della propria autovettura finisca nella strada sottostante frequentata da adulti e bambini.

Quando l’amministrazione imparerà ad agire quantomeno in sicurezza?

Per non parlare degli alberi tagliati in via Roma; come si può prima pensare di riqualificare una via per riportarla allo stile antico e poi tagliare la parte verde storica e secolare?

L’amministrazione giustifica i tagli adducendo l’esistenza di una relazione tecnica che li indica come malati e quindi pericolosi sinceramente mi rammarico per non aver avuto la disponibilità economica per una contro relazione per verificare l’effettiva presenza di malattia in quanto il verde delle foglie e i fiori presenti sugli alberi tagliati a tutto lasciano pensare piuttosto che alla presenza di una malattia.

Ad ogni modo il danno ormai è fatto; lo scempio attuato.

Mi dissocio da quanto fatto da questa amministrazione e come consigliere (seppur di minoranza che in alcun modo ha votato tale decisione essendo stata presa autonomamente dalla giunta senza passaggio dinanzi al consiglio) chiedo per loro scusa ai cittadini di San Marcello.

Mi auguro almeno che gli alberi tagliati siano prima o poi sostituiti per ridare decoro al nostro amato paese.

Il Capogruppo “Futuro Civico
Avv. Venusia Ducci

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento