san paganini. VARIAZIONI TARIFFE PUBLIACQUA

Publiacqua-PISTOIA. Si svolgerà martedì 12 gennaio alle 18 nel circolo Arci di Sperone – in via Fiorentina 189 – il primo di una serie di incontri con i cittadini per spiegare motivazioni e modalità delle variazioni tariffarie che riguardano oltre 10.000 utenti di Publiacqua.

All’iniziativa, organizzata dall’Amministrazione comunale, saranno presenti il vicesindaco Daniela Belliti e i tecnici di Publiacqua.

L’appuntamento, che verrà ripetuto in altre zone del territorio, ha lo scopo di fare chiarezza in merito alle comunicazioni inviate da Publiacqua ai pistoiesi sulle variazioni tariffarie dovute al lavoro di ricognizione effettuato su tutte le utenze.

Ciò ha portato a individuare 6.265 utenze non servite da fognatura e depurazione alle quali sarà direttamente rimborsato in bolletta l’importo impropriamente versato negli anni che vanno dal 2009 al 2014.

Dai controlli sono però emerse anche 3967 utenze servite da fognatura e depurazione (le quali fino ad oggi, invece, non avevano versato il corrispettivo dovuto all’ente gestore dell’acqua nonostante usufruissero del servizio di fognatura e depurazione). Pertanto questi utenti dovranno restituire a Publiacqua l’importo dovuto per fognatura e depurazione.

Queste comunicazioni stanno suscitando tra i cittadini legittime preoccupazioni e richieste di chiarimento, proprio per questo motivo l’Amministrazione da martedì inizierà una serie di incontri per dare risposte ai cittadini.

Il secondo appuntamento, in data ancora da definirsi, si svolgerà a Pontenuovo.

[puggelli – comune pistoia]

 

E STEFANO FRANCESCHI (PD) SCRIVE

 

Stefano Cristiano
Stefano Cristiano

È INDETTA una assemblea pubblica aperta a tutti i cittadini, martedì 12, ore 18, al Circolo Arci Sperone. Odg: richieste di pagamento quota di depurazione in bolletta Publiacqua”.

Saranno presenti il Vice Sindaco Daniela Belliti, Stefano Cristiano, membro consiglio di amministrazione Publiacqua e un responsabile di Publiacqua.

In questa assemblea potremo affrontare tutte le criticità derivate da queste bollette, a partire dalle richieste esose degli arretrati per chi non è ancora allacciato alla depurazione e altre situazioni, comprese le date di fine lavori per gli allacciamenti ecc.

I soldi richiesti dove vanno e fino a quando devono essere pagati?

Stefano Franceschi
Consigliere Comunale
Segretario Circolo Pd Sperone

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento