SAN SILVESTRO IN MUSICA

Gli appuntamenti promossi dall’Amministrazione per brindare al 2019. I Ministri in piazza San Francesco, Camerata al Politeama e concerti in tanti locali del centro

PRATO. Tanti gli appuntamenti per la notte di San Silvestro promossi dall’assessorato alla Cultura del Comune di Prato per un’unica grande festa che unirà piazza San Francesco con molti locali del centro. Tante occasioni per finire il vecchio anno e iniziare quello nuovo all’insegna della musica.

A partire dalle 21.30 Piazza San Francesco si animerà con la band cittadina dei Blu Agata e poi, alle 22.30, salirà sul palco il collettivo musicale pratese Frank DD & Friends. Dalle 23.00 i protagonisti saranno I Ministri, band tra le più in vista nel panorama rock italiano alternativo.

Nati nel 2006 e non passati certo inosservati, I Ministri, con l’album di esordio I Soldi Sono Finiti, hanno fatto parlare molto di loro. Da quel momento è partita una carriera che li ha riconosciuti protagonisti nel panorama rock nazionale e, tra le altre cose, li ha portati nel 2009 ad aprire il concerto dei Coldplay, come prima volta in uno stadio. Nel 2018 l’album e il tour Fidatevi, lavoro tagliente e allo stesso tempo intimo e personale, ha confermato la band, composta da Davide Autelitano, voce e basso, Michele Esposito alla batteria e Federico Dragogna alla chitarra, come uno dei grandi nomi del rock italiano.

L’evento, a ingresso libero, è organizzato da Tag Progetti Culturali.

La Camerata strumentale «Città di Prato»

Inoltre, lungo le vie del centro band e dj set faranno da contorno al grande concerto di piazza S. Francesco. Nella notte più spumeggiante dell’anno le strade del centro storico si trasformeranno in un “palco a cielo aperto” grazie all’animazione dei locali: Camelot 3.0, Ozne, Locanda del Terzo Tempo, Le Barrique, La Cova, Gradisca, Bartat, Pinchos, Blender, Caffè 21, Wallace, Guava, To Wine, Da Tommi Ridammi un Bacino e molti altri. Un grande brindisi collettivo, dunque, sulle note dei vari generi, dal rock al revival anni ’70, ’80 e ’90, dalla musica house alla disco commerciale, tutto sotto la direzione artistica di Alessandro Rubino.

Per gli appassionati di musica classica, al Teatro Politeama, a partire dalle 22.30, la Camerata strumentale «Città di Prato» ospiterà, in coproduzione con il Teatro Verdi di Pisa e l’Orchestra Arché, una nuova riscrittura di Pierino e il lupo, affidata all’estro creativo di Marco Malvaldi, il noto autore pisano de La briscola in cinque e di tanti altri gialli ambientati al BarLume.

Il capodanno col Lupo sarà allietato da alcuni classici festevoli, tipici Cotillons musicali di San Silvestro.

Biglietti in vendita presso Teatro Politeama: 20 euro platea, 15 euro galleria. Il costo è comprensivo di spumante e dolce per brindisi di mezzanotte.

Tutti gli eventi della notte di San Silvestro fanno parte del cartellone Prato Festival 2018, progetto dell’Assessorato alla Cultura del Comune.

Info: www.pratofestival.it; www.cittadiprato.it | Fb Prato Festival

[comune di prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento