sanità are disagiate. IL CISADEP RIPARTE DA AMATRICE

La locandina

MONTAGNA-AMATRICE. Si riuniranno ad Amatrice, la cittadina reatina simbolo del terremoto dello scorso anno che duramente e in modo drammatico ha squassato il centro Italia.

Si riuniranno in assemblea nazionale questa domenica 22 ottobre.

Sono le associazioni e i componenti aderenti al Cisadep, il Coordinamento Italiano Sanità Aree Disagiate e Periferiche, cui aderisce anche il Crest toscano, per discutere e definire le iniziative da intraprendere contro un altro tipo di “terremoto”, quello che da quattro anni a questa parte sta squassando tutto il territorio nazionale con “scosse telluriche” a macchia di leopardo che si stanno portando via pezzi e servizi della sanità pubblica, a discapito sopratutto delle aree disagiate, montane, insulari e ad alto rischio sismico.

Un ritorno ad Amatrice, questo del Cisadep, che già nel recente passato si era recato nella cittadina della provincia di Rieti, portando, insieme all’Associazione Zeno Colò, la solidarietà concreta delle popolazioni della Montagna Pistoiese e Bolognese.

Incontreranno nuovamente “l’uomo di montagna con gli scarponi a terra”, il Sindaco Sergio Pirozzi che proprio in occasione della visita dello scorso aprile delle due associazioni venne nominato Presidente Onorario del sodalizio nazionale.

Il Presidente del Cisadp Emanuela Cioni con il Sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi

Il Sindaco ha chiesto che l’incontro venisse allargato a tutti i suoi colleghi dell’Associazione Comuni Dimenticati, nata l’11 ottobre del 2014, proprio ad Amatrice, su iniziativa dello stesso primo cittadino e di cui è anche divenuto Presidente, con l’unico e preciso obbiettivo di affrontare il tema della sanità nelle zone periferiche, montane e insulari.

Proprio per questo il Cisadep vuole ripartire da Amatrice con entusiasmo e determinazione, per lottare contro lo smantellamento della sanità in tutte le aree disagiate e marginali d’Italia.

I relatori dell’incontro saranno: il Presidente del Cisadep Emanuela Cioni, Sergio Pirozzi, Sindaco di Amatrice e Presidente onorario del Cisadep e Valerio Bobini, Presidente del Crest Toscano.

Anche la Montagna Pistoiese, che in più occasioni ha manifestato vicinanza alle popolazioni duramente colpite dal sisma e particolarmente attenta e sensibile alle tematiche sanitarie delle zone minori sarà presente con alcuni componenti del Crest e della Zeno Colò.

[Marco Ferrari]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento