SANITÀ, ARRIVA LA RICETTA ELETTRONICA

Dal prossimo 1° ottobre non sarà più possibile l’autocertificazione per le prestazioni specialistiche o i ticket farmaceutici. E come al solito nuovi problemi e disagi per i cittadini

ricetta_elettronicaPISTOIA. Dal prossimo 1° ottobre non si potrà più compilare l’autocertificazione al momento della fruizione della prestazioni specialistica o in farmacia all’atto della consegna dei farmaci. L’Azienda Usl 3 di Pistoia ricorda nuovamente a tutti i propri assistiti di mettersi in regola perché con il passaggio alla ricetta elettronica il reddito economico sarà quello risultante automaticamente dai dati provenienti dall’Agenzia delle Entrate e dall’Inps. I dati, infatti, saranno direttamente presi dall’Azienda sanitaria e dal medico prescrittore dal sistema Sogei, la banca dati elettronica del Ministero delle Finanze.

Queste cifre, ad oggi, provengono dalle dichiarazioni dei redditi relative al 2012: chi quell’anno non l’ha compilata è sconosciuto al sistema; così come non sono inserite nella banca dati tutte quelle situazioni che si sono verificate successivamente: per esempio dalla nascita di un figlio alla perdita del lavoro. È quindi possibile che si sia verificato, in questo tempo, il passaggio da una fascia superiore ad una fascia inferiore di reddito (o raramente viceversa): se la l’attuale situazione economica dell’assisto non è stata aggiornata non viene attribuito nessun codice e il rischio è di pagare la quota massima.

È quindi assolutamente necessario, in questi giorni, verificare che il codice della propria fascia economica sia presente e corretto. La verifica della fascia economia è possibile con la Carta Sanitaria Elettronica che deve essere attivata presso gli sportelli territoriali dell’Azienda. Una volta effettuata la verifica se il reddito non è corretto il cittadino deve autocertificarlo on line sul sito www.regione.toscana.it/servizi-online; oppure rivolgendosi direttamente presso gli sportelli dei distretti della Ausl3 i quali provvederanno a registrare l’autocertificazione sul sistema. Nelle prossime settimane informazioni più dettagliate saranno disponibili presso i presidi territoriali della Ausl 3, gli ambulatori dei medici e le farmacie.

[daniela ponticelli – asl 3 pt]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento