sanità. FABBRI (FDI): “L’ENNESIMA FUMATA NERA”

Le considerazioni dell’esponente di Fratelli d’Italia per la Montagna Pistoiese Giorgio Fabbri sull’incontro dei sindaci della montagna con l’assessore regionale alla sanità Stefania Saccardi dello scorso lunedì 19 marzo
Giorgio Fabbri

SAN MARCELLO. Fumata grigia?

Meglio definirla fumata nera! L’ennesima direi, quella che è uscita ieri dai camini di casa Regione Toscana!

Ma perché qualcuno si aspettava un risultato diverso?

Solo il Sindaco di san Marcello Piteglio, a quanto pare era stato “sedotto” dalla convocazione dell’incontro che sperava fosse risolutore, poi subito dopo “abbandonato” alla fine dallo stesso, quando l’assessora non si è pronunciata né con un “sì” né con un “no” alla richiesta di riconoscimento della Montagna come area disagiata.

Ha però dimostrato una certa apertura alle istanze del territorio – aggiunge il sindaco di Abetone Cutigliano Diego Petrucci – la sostanza però cari Sindaci è un’altra e non occorre girarci intorno tante volte.

Vi (ci) hanno preso per i fondelli ancora!

Senza ma e senza se!

E l’ulteriore prova, come se ce ne fosse ancora bisogno, è il mandato che a fine incontro l’assessora e compagni hanno dato alla Consulta della Montagna, rappresentata ieri a Firenze dal suo Presidente, di… studiare un modello che parta dall’analisi delle criticità del Piot di San Marcello… e su questo l’Asl si è detta disponibile ad un confronto serrato!

Complimenti all’assessora, ai dirigenti dell’Asl, adesso ci sono tutti i presupposti che la fumata possa diventare bianca!

Giorgio Fabbri
Fdi Montagna Pistoiese

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento