SANTINO, L’ARTISTA DELLE ACCONCIATURE

Santino Pirrotta
Santino Pirrotta

PISTOIA. Da sempre ritenuto l’artista delle acconciature, Santino Pirrotta, 36 anni, nativo di Pistoia, amante dell’arte e della musica in particolare, ha deciso di far vivere in simbiosi le 7 note e il suo Salone di bellezza, l’unico della città di Giano, posto sul Viale Italia al civico 33. Tutto per amore del territorio.

Ha definito un accordo di collaborazione con il “Talent Busters, l’acchiappatalenti”, il format di successo di Toscana Tv giunto alla quarta edizione e ideato da Elisabetta Branchetti con la collaborazione del locale di musica dal vivo “Santomato Live” (a Santomato Pistoia, in Via Montalese 25/A) e la conduzione di Tony De Angelis (le tre puntate finali saranno registrate giovedì 2, 9 e 16 aprile e trasmesse a maggio sul canale 18 del digitale terrestre della Toscana).

Tra l’altro, il suo esordio ufficiale sarà proprio giovedì prossimo, 26 marzo, alle ore 21.30 al Santomato Live, allorché verranno comunicati i 25 talenti finalisti di questa edizione.

Ma non solo: ha fatto di più, portando la musica nel proprio Salone con “Arpege”, un servizio personalizzato che come la musica ha le 7 note e infinite melodie. Ogni persona che deciderà di sottoporsi al programma, infatti, avrà il proprio pentagramma: accordo di base, tenore, soprano, assolo e contrassolo.

“Amo l’arte a 360° – racconta, lui che ha avuto una formazione londinese, ma anche a giro tra Torino, Roma e Milano e che prossimamente, sempre per studio, sarà in volo per New York – e allora mi sono deciso, così come ho sempre fatto per la mia professione, di cercare il talento e valorizzarlo. Mi spiego: chi viene da me, nel Salone di bellezza, ove curiamo tutto il corpo non solo i capelli, sa che studiamo la persona, la sua personalità e che soltanto dopo interveniamo cercando di tirare fuori il meglio da esso. Scoviamo il talento, la qualità, la bellezza della donna o dell’uomo. Così fa il ‘Talent Busters’, un progetto di grande successo, dapprima pistoiese e ora toscano e non solo, visto che sta uscendo dai confini regionali. Cercare il talento sul territorio, scoprire il talento del territorio. Mi piace aiutare la musica scovando gli artisti, quelli veri, così’ come adoro far contente le persone che vengono da noi. In quest’epoca difficile, puntiamo forte sulla qualità. La nostra salvezza”.

[comunicato santino comunicazione]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento