san[t]ità. BOBINI: «FORZA CORMIO, RIPORTIAMO IL PS IN MONTAGNA!»

Valerio Bobini con Carla Breschi in audizione alla Camera
Valerio Bobini, Presidente del Crest

SAN MARCELLO. [m.f.] L’unica via per riportare il pronto soccorso senza virgolette in montagna è ottenere la classificazione di area disagiata da parte della Regione Toscana, in modo che possa trovare applicazione il decreto “Balduzzi”.

Il decreto prevede infatti che: nei presidi ospedalieri ubicati in zone classificate come disagiate occorre garantire una attività di pronto soccorso con la conseguente disponibilità dei necessari servizi di supporto unitamente all’attività di medicina interna e di chirurgia generale ridotta.

Devono essere dotati di un reparto di 20 posti letto e avere una chirurgia elettiva che effettui interventi in Day Surgery o eventualmente in Week Surgery. Sostanzialmente quello che c’era fino al 2012 al Pacini di San Marcello, prima dell’avvento del “San Jacopo”, il nuovo ospedale di Pistoia, costruito con il project financing (e ora in vendita…) e dotato di ben 13 sale operatorie (inutili e costose).

L’argomento sarà all’ordine del giorno della prossima riunione della commissione sovracomunale per la salvaguardia dell’ex-Ospedale Pacini.

Valerio Bobini Presidente del Crest, il Comitato Regionale Emergenza Sanitaria Toscana, che da anni lotta incessantemente contro lo smantellamento della sanità toscana portato avanti con pervicacia da Rossi & C., scrive al Sindaco di San Marcello, Silvia Maria Cormio, presidente della commissione, chiedendo che siano ammessi al tavolo anche gli esponenti montani dell’associazione da lui rappresentata.

Al Sindaco di San Marcello P.se Silvia Maria Cormio
Consiglio Regionale Regione Toscana
Sindaco di Cutigliano Tommaso Braccesi
Sindaco di Abetone Giampiero Danti
Sindaco di Piteglio Luca Marmo
Sindaco di Sambuca Pistoiese Fabio Micheletti
Sindaco di Marliana Marco Traversari
tutti i componenti della Commissione sovracomunale Ospedale Pacini
11 maggio 2016

Silvia Maria Cormio Sindaco di San Marcello Pistoiese
Silvia Maria Cormio, Sindaco di San Marcello Pistoiese

Gentilissima Dottoressa Silvia Cormio,
il Crest, Comitato Regionale Emergenza Sanità Toscana, preso atto delle sue dichiarazioni, esternate nel corso della riunione della “Commissione sovra comunale Ospedale Pacini” svoltasi il 18 aprile e di seguito pubblicate sul quotidiano “La Nazione” del 20 aprile, è lieto di appoggiare con entusiasmo la sua iniziativa di indire una prossima riunione della “Commissione” per chiedere formalmente alla Regione Toscana, tramite il Presidente della III Commissione Sanità Sig.
Stefano Scaramelli, di classificare la Montagna Pistoiese come area disagiata e avere così diritto a un vero Pronto Soccorso e a un Ospedale di area disagiata degno di tale nome.

Ciò che Lei chiede oggi è ciò che il Crest sostiene da tempo, essere classificati come area disagiata, l’unica possibilità di riportare in Montagna un vero Pronto Soccorso ed un Ospedale in piena funzione di emergenza urgenza sulle 24 ore.

Vista l’importanza dell’argomento e la strada che potremmo aprire anche per altre realtà che stanno soffrendo i tagli subiti negli ultimi anni dalle due riforme sanitarie attuate in Toscana, Le chiediamo, in rappresentanza di tutti i cittadini della Montagna Pistoiese e della Toscana delle aree “minori” di allargare ed estendere l’invito per la prossima riunione a tutto il Consiglio Regionale e non solo ai consiglieri Massimo Baldi e Marco Niccolai oltre a una piccola rappresentanza del Comitato Crest che ho l’onore di presiedere.

Crediamo che la presenza del nostro Comitato, rappresentativo non solo dell’Area Montana Pistoiese, oltre a tutti i Consiglieri regionali rappresentativi dell’intera compagine politica presente in Toscana, può essere per Lei e per tutti gli altri Sindaci della Montagna un grosso sostegno per far capire che l’iniziativa di riconoscimento di area disagiata della Montagna Pistoiese è l’unica soluzione possibile per garantire realmente la salute di tutti i cittadini ivi residenti.

Certi di far cosa gradita appoggiando in pieno tale lodevole richiesta, rimaniamo in attesa di una Sua risposta.

Cordiali saluti,

Valerio Bobini
Presidente del Crest

Scarica: Crest. Richiesta incontro al Sindaco di San Marcello Pistoiese

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “san[t]ità. BOBINI: «FORZA CORMIO, RIPORTIAMO IL PS IN MONTAGNA!»

Lascia un commento