san[t]ità. «MANI SULLA SANITÀ: LA RIVOLTA» A PISTOIA

PISTOIA. Sanità ancora una volta in scena a Pistoia e ancora una volta a Palazzo di Giano, sede del Comune.

Dopo il Consiglio Comunale aperto del 17 febbraio scorso, dove vennero trattati i problemi della Sanità provinciale emersi a seguito della riforma voluta da Rossi-Marroni e proseguita da Rossi-Saccardi e recepiti dal comunicato dell’Azienda Usl Toscana Centro a firma di Daniela Ponticelli (vedi: Dal Consiglio straordinario sulla sanità a Pistoia risposte rassicuranti e in arrivo nuovi servizi), di cui ne abbiamo dato conto in: Pistoia, Consiglio Comunale sulla sanità: tutto quello che gli uffici stampa non hanno mai detto, ora, i temi e i problemi della sanità sono trattati nel documentario d’inchiesta, diretto da Giuliano Bugani per IndyGround Film, Mani sulla Sanità: la rivolta, che verrà proiettato nella Sala Maggiore venerdì 10 marzo alle ore 20:30 con ingresso libero.

Il docufilm è la diretta prosecuzione del omonimo del 2014 Mani sulla Sanità, da cui riparte per documentare come, dove e in quali forme la gente comune ha reagito e si è ribellata al drastico taglio dei servizi sanitari conclamatosi dalla fine del 2012.

Le tante storie che si dipanano tra Friuli, Emilia Romagna, Marche e Toscana, fatte dai cittadini, che tentano di arginare la desaturazione locale dei servizi sanitari, che sta portando all’asfissia l’intero Sistema Sanitario Nazionale, sono fra loro simili e accomunate tutte dallo stesso schema e modalità operativa: via i punti nascita, poi le sale operatorie e in fine il pronto soccorso.

Uno schema visto e collaudato per la prima volta proprio nella Provincia di Pistoia, sulla Montagna Pistoiese, dove l’Ospedale Pacini di San Marcello è stato sacrificato e scarnificato sull’altare del project financing, per far posto ad un nuovo ospedale inadeguato a rispondere alle esigenze sanitarie della popolazione anche e soprattutto in virtù della desertificazione periferica dei servizi attuata.

La proiezione è organizzata da: Alleanza per i Beni Comuni Pistoia, Osservatorio Sanità Pistoiese e dal Crest Comitato Regionale Emergenza Sanità Toscana.

Scarica: Mani sulla sanità a Pistoia 10 Marzo

[Marco Ferrari]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento