san[t]ità-niccolai. SERVIZI RAFFORZATI IN VALDINIEVOLE

Il consigliere regionale Pd Marco Niccolai
Il Consigliere regionale Pd Marco Niccolai

FIRENZE. “La firma dell’accordo per la Casa della Salute di Pieve a Nievole segna un ulteriore rafforzamento dei servizi sanitari sul nostro territorio. Dopo le Case della Salute a Lamporecchio e Pescia (già aperte), ora per Pieve a Nievole e Larciano si è conclusa la parte amministrativa. Dobbiamo andare avanti con la medesima determinazione per le Case della Salute di Monsummano e Ponte.

“In queste strutture i cittadini possono trovare risposte a vari bisogni di salute, non acuti né gravi, senza doversi rivolgere necessariamente agli ospedali o ai loro pronto soccorsi, che rischiano altrimenti di ingolfarsi di prestazioni che possono essere erogate anche in strutture extraospedaliere.

“È questa infatti l’impostazione della riforma sanitaria regionale: valorizzare la sanità territoriale, di cui le Case della Salute sono tassello essenziale. Il percorso delineato con la Conferenza dei Sindaci e l’Asl sta andando avanti concretamente e non a parole.

“Non posso che apprezzare quindi il lavoro della Società della Salute della Valdinievole, dell’Asl Toscana Centro e delle Amministrazioni Comunali, che hanno saputo cogliere l’importanza e la necessità delle strutture sanitarie territoriali per garantire risposte appropriate e puntuali ai cittadini. La Regione, sostenendo finanziariamente la realizzazione delle Case della Salute, sta dimostrando di riconoscere questo lavoro che va avanti da anni”.

Così Marco Niccolai, consigliere regionale Pd, intervenendo sulla firma dell’accordo per la Casa della Salute di Pieve a Nievole, sottolineando l’importanza di queste strutture per il territorio.

[comunicato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento