san[t]ità valdinievole. PARADOSSI ASL: DALLA GARA PER PUNTI-PRELIEVO SERVIZIO PEGGIORATO

Asl. Punti prelievo: un disastro
Asl. Punti prelievo: un disastro

FIRENZE-PESCIA. Dopo anni di servizio prelievi offerto da Pubbliche Assistenze e Misericordie, 6 giorni su 7, la Asl ha affidato il compito alla Cooperativa Minerva mediante gara e questa, per 500 mila euro in 4 anni non assicura più le medesime prestazioni.

Una riduzione che per Pescia, Uzzano e Larciano arriva a 3 giorni a settimana, addirittura a 2 giorni per Collodi e Chiesina Uzzanese.

Il Movimento 5 Stelle ne chiede conto alla Regione Toscana con un’interrogazione a firma Andrea Quartini e Giacomo Giannarelli.

«Il responsabile della zona distretto della Valdinievole ha asserito che gli affidamenti diretti sistematicamente prorogati “non potevano continuare” per il punto prelievi e potremmo essere d’accordo. Ma come si faccia ad assegnare un servizio sanitario a gara e vederlo ridotto per qualità è un mistero del quale i cittadini della Valdinievole stanno pagando le conseguenze e che Saccardi ci dovrà spiegare».

«Vogliamo capire quale fosse il costo giornaliero del servizio per punto prelievo e quale sia quello attuale. Delle due l’una: o finora la Regione ha speso troppo poco, beneficiando del solito servizio pubblico a basso costo offerto dal privato sociale, o adesso ha tagliato i fondi e la cooperativa, nonostante gli sforzi, è impossibilitata ad offrire lo stesso servizio pubblico che prima assicuravano Misericordie e Pubbliche Assistenze.

«In entrambi i casi l’ennesimo episodio di malgoverno sanitario regionale sarà pagato dai cittadini che nei giorni in cui il punto prelievi pubblico sarà chiuso, saranno costretti a rivolgersi, a loro spese, ai privati. Una storia comune in molte province toscane che squalifica il nostro servizio sanitario regionale».

Atto disponibile al seguente link: http://bit.ly/1VfsLGV

[m5s toscana]


LA VELINERIA UFFICALE DELL’ASL TOSCANA CENTRO DOVREBBE INTERESSARSI E RISPONDERE SU QUESTO INVECE DI PROPORRE SVIOLINATE SUI SUCCESSI PRESUNTI DELLA POLITICA DEGLI SPERPERI DI ROSSI & C.


Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento