san[t]ità. VESCOVI (LEGA): «OSPEDALE, INACCETTABILE CHI HA AGGIRATO LE LISTE D’ATTESA»

Manuel Vescovi
Manuel Vescovi

PISTOIA. “Sono veramente allibito e sconcertato – afferma Manuel Vescovi, capogruppo in Consiglio regionale della Lega Nord e membro della Commissione Sanità – nell’apprendere la notizia che diversi dipendenti dell’azienda sanitaria pistoiese avrebbero facilmente ed impunemente aggirato le solitamente “chilometriche” liste d’attesa per gli esami clinici”.

“Un fatto, se effettivamente appurato – prosegue il consigliere – molto grave, poiché andrebbe a colpire tantissime persone che, a causa della “furbizia” altrui, hanno poi dovuto, magari, rivolgersi alle strutture private (con costi, quindi, sicuramente maggiori ndr), dato che il nosocomio non era in grado, in tempi ragionevoli, di soddisfare le loro esigenze sanitarie”.

“Pare che la cosa – sottolinea l’esponente leghista – andasse avanti da tempo e quindi il danno potrebbe assumere dimensioni notevoli”.

“Un fatto sconcertante – precisa il rappresentante del Carroccio – che, qualora si fosse davvero verificato, aggraverebbe ancor di più la già non florida situazione del bilancio sanitario regionale”.

“Mi auguro – conclude Manuel Vescovi – che le indagini in corso vengano velocizzate al massimo per chiarire una vicenda che, oltre alla questione economica (nessuno, pare, abbia mai pagato il regolare ticket ndr), comporterebbe un inevitabile e rilevante caduta d’immagine nei confronti dell’ex Asl 3 pistoiese”.

[filippini – lega nord toscana]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “san[t]ità. VESCOVI (LEGA): «OSPEDALE, INACCETTABILE CHI HA AGGIRATO LE LISTE D’ATTESA»

Lascia un commento