SANZIONE DI CHIUSURA PER ALCUNI LOCALI, IL SINDACO VUOLE APPROFONDIRE

Samuele Bertinelli
Samuele Bertinelli

PISTOIA. Appresa la notizia della notificazione di alcune comunicazioni di avvio del procedimento per l’applicazione della sanzione di chiusura temporanea di alcuni locali in ragione di fatti accaduti quattro anni fa, il sindaco ha richiesto agli uffici – trattandosi di materia gestionale affidata all’esclusiva responsabilità dei dirigenti – di approfondire l’effettiva sussistenza dei presupposti di tale sanzione, in considerazione del considerevole lasso di tempo intercorrente tra le violazioni commesse e l’applicazione della sanzione.

Nell’esercizio del potere repressivo, l’amministrazione deve infatti sempre essere – ed anche apparire – particolarmente rigorosa nell’applicazione dei principi di correttezza, imparzialità, trasparenza ed efficacia dell’azione amministrativa, affinché – mai – la comminazione di sanzioni possa assumere caratteri interpretabili come vessatori.

[balloni – comune pistoia]

Peccato che non si riesca di preciso a capire cosa sia successo (L.F.)

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento