sap. LETTERA AI CANDIDATI SINDACO SULLA CHIUSURA DELLA POLIZIA POSTALE DI PISTOIA

Andrea Carobbi Corso

PISTOIA. Il progetto di chiusura degli uffici di Polizia Postale sta proseguendo inesorabilmente; per cercare di scongiurare questa sciagurata decisione riteniamo necessario sensibilizzare in modo adeguato i candidati a Sindaco del Comune di Pistoia, i rappresentanti delle istituzioni, ed i cittadini tutti.

Per questo il Sap cerca di intraprendere tutte le iniziative percorribili al fine di far conoscere la centralità della Polizia Postale per il contrasto ai reati informatici e far comprendere che non si tratta di una razionalizzazione, ma bensì di un taglio all’apparato della sicurezza poiché, all’appello, mancano 45mila unità tra tutte le Forze dell’Ordine di cui 18mila nella sola Polizia di Stato.

Riteniamo opportuno quindi segnalare, con tutte le nostre energie, questo arretramento della sicurezza pubblica dal territorio e, pertanto, proponiamo un’iniziativa che potrà avere riscontri significativi che consiste nello scrivere una lettera ai candidati Sindaco della nostra città, al fine di rappresentare, a chi si trova quotidianamente più vicino ai cittadini, l’importanza della questione.

Riuscire ad impedire la chiusura degli uffici di Polizia Postale può dipendere anche da loro.

Allego la lettera diretta ai candidati sindaco di Pistoia.

Andrea Carobbi Corso
Segretario Provinciale Sap

Vedi: lettera candidati sindaco chiusura polizia postale

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento