sarcigno tour mollica’s. DUE CUOCHI E UN FURGONCINO

L’incontro in piazza del Duomo

PISTOIA. Incontriamo in una calda domenica di agosto due personaggi molto simpatici: Silvia e Mattia. 

Per chi segue i programmi di cucina che ormai hanno inflazionato i palinsesti televisivi, i due giovani (beati loro!) protagonisti del piacevole incontro fatto in piazza del Duomo a Pistoia sono i Mollica’s

È il nome col quale tutti gli avventori che si danno appuntamento al “curvone” di Follonica li conoscono. Sono alla nona tappa di un viaggio “alla scoperta delle vera Toscana”.

Silvia e Mattia hanno infatti da qualche anno rivoluzionato la propria attività, o per meglio dire (come ci ha suggerito Mattia) hanno lasciato che la loro attività di ristorazione si evolvesse e da quel ristorante che avevano…hanno lasciato le confortanti quattro mura del locale per dedicarsi alla loro attività di street food!

“Eh si – mi dice Silvia – abbiamo iniziato con la ristorazione classica. Poi per sette anni abbiamo coccolato e viziato i nostri clienti con un locale a cento metri dal mare, ma dove si serviva solo carne ..” (tanto per sottolineare l’originalità dei due).

Mattia mi evidenzia il fatto che il ristorante rubava loro tutto il tempo, e non era così possibile fare ciò che invece fanno adesso i due “Mollica’s”, e cioè andare in giro anche negli angoli più nascosti della Toscana per poter incontrare i produttori delle tante eccellenze gastronomiche della nostra regione: chi coltiva cipolle, chi fa ancora un formaggio di alta qualità con produzione assolutamente artigianale ,chi ha una filiera della carne assolutamente controllata e nostrale…

Insomma la loro è una “missione”per valorizzare il lavoro di chi si dedica alle risorse (alimentari) della nostra regione.

I nostri “Mollica’s” oltre ad aver scritto due libri di cucina toscana ma con lo spirito che li contraddistingue, ogni tanto vengono anche chiamati nelle scuole per tenere delle “lezioni” e mi dice Mattia che i bimbi purtroppo sono informatissimi sul kebab, ma sanno ben poco del cibo dei nostri nonni, anche se, con la loro presenza sui social, e grazie anche agli studiatissimi “lanci” di Silvia, i piatti che propongono col loro furgoncino e puntualmente vengono “promossi” sui social in maniera ironica ma molto allettante, adesso questi piatti della tradizione toscana cominciano a riscuotere successo anche tra i più piccoli, tanto è vero che sempre più bimbi arrivando al “curvone” chiedono alla mamma: “Voglio il panino col lampredotto del Mollica’s”.

Famosi sono anche i cosiddetti decaloghi, si trovano anche nei libri, una sorta di vademecum su come preparare e gustare alcune specialità toscane, e con allegria e ironia i nostri due cuochi riescono a farci venire l’acquolina in bocca già dalle prime regole,e per chi non gradisce, Silvia ha coniato il celebre detto: “pe’i resto vu avete a festeggiare halloween”.

I clienti che avevano al ristorante piano piano sono tornati tutti al furgoncino, oltre ai nuovi e Silvia e Mattia mi spiegano che riescono tutti e due ad avere un rapporto a tutto tondo col cliente (mentre prima essendo Silvia relegata in cucina non dialogava quasi mai con i clienti), e ora invece spiegano al cliente la ricetta e anche la storia di ciò che servono, come mi dice Silvia, riescono a far entrare il cliente nella ricetta.

Dopo avermi raccontato della loro recente visita in una azienda aretina che produce ottima carne e come saluto, il titolare ha presentato loro alle nove di mattina una porchetta appena uscita dal forno, e …la colazione si è trasformata in pranzo/merenda (come li ho invidiati), saluto i due Mollica’s e li lascio alla ricerca di una trattoria dove pranzeranno. Sicuramente vorranno assaggiare “il carcerato” e la pasta sull’anatra, la tradizione a Pistoia.

Grazie a Silvia e Mattia per la loro simpatia, e allora aspettiamo di vedere presto i risultati del loro lavoro di ricerca col “Sarcigno tour”…ciao due cuochi e un furgoncino.

Gianluca Risi

[gianlucarisi@linealibera.info]

Ep.09 – PISTOIA E PROVINCIA – Sarcigno Tour Mollica’s

Ep.09 – PISTOIA E PROVINCIA – Sarcigno TourNona tappa del nostro viaggio alla scoperta della vera toscana. Pistoia, i confetti, il carcerato, i fagioli di Sorana…Luoghi, cibo e divertimento! Ecco il video completo del nono episodio!

Geplaatst door Mollica's Street Food op Maandag 10 augustus 2020

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email