“SCENARI DEL XX SECOLO”, ULTIMO APPUNTAMENTO

Una prima pagina dell’epoca
Una prima pagina dell’epoca

PISTOIA. Ultimo appuntamento, per l’anno scolastico 2014/15, con Scenari del XX secolo, il progetto di approfondimento della storia del 900 realizzato dalla Provincia di Pistoia in collaborazione con l’Istituto Storico della Resistenza e della Società contemporanea.

In occasione del Giorno della Memoria delle vittime del terrorismo e delle stragi, istituito con legge n. 56/2007, giovedì 16 aprile presso l’Auditorium di Via Panconi, a Pistoia, a partire dalle 10:30 si terrà un incontro con i ragazzi delle scuole superiori del territorio dal titolo Il terrorismo degli anni 70 e 80 e la strage di Piazza della Loggia.

Proseguendo nel percorso già iniziato negli anni scorsi, sarà affrontata da un punto di vista storico la vicenda del terrorismo che ha drammaticamente caratterizzato la storia repubblicana del nostro paese tra gli anni 70 e 80 del secolo scorso. In particolare, attraverso la testimonianza di Manlio Milani, presidente della Casa della Memoria di Brescia, sarà ricordata la strage di Piazza della Loggia avvenuta il 28 maggio 1974 nel corso di una manifestazione sindacale e antifascista che causò la morte di 8 persone, di cui 5 insegnanti, e il ferimento di altre 100.

Oltre all’intervento del dott. Milani è prevista anche un’ introduzione storica specifica sul terrorismo italiano degli anni 70 e 80, a cura della prof.ssa Monica Galfrè, dell’Università di Firenze. Saranno presenti oltre 300 studenti degli istituti superiori Pacini e Fedi/Fermi di Pistoia, Capitini di Agliana e Lorenzini e Sismondi/Pacinotti di Pescia

Il progetto “Scenari del XX secolo”, è nato nell’a.s. 1999/2000 ed ogni anno coinvolge numerosi istituti superiori. Lo scopo generale dell’iniziativa è quello di promuovere la ricerca su temi quali la memoria, la conoscenza e l’interazione con altre culture, il valore della solidarietà e l’educazione alla tolleranza. Oggetto di approfondimento storico per questo anno scolastico è stato il primo conflitto mondiale, ma si è celebrato, come ogni anno, anche la “Giornata della Memoria” e il “Giorno del Ricordo”.

[ripaoni – provincia pt]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento