schizofrenia. ANTIFASCISTI E FASCIOCOMUNISTI

Esistono solo se esistono i fascisti?

PISTOIA. Che dire… Rispondo a Landini con il complimento più grande che credo di aver ricevuto in questi anni di onorato servizio sindacale.

Oltre all’epiteto di segretario fasciocomunista una volta dopo una assemblea un operaio mio collega mi ha fermato e detto: «Mi sembrate la Cgil degli anni 70…».

Voi direte… ma come? Consideri un complimento una cosa del genere proprio te? Proprio tu che guidi un Sindacato che nasce dalla Destra Sociale?

Antonio Vittoria, segretario generale Ugl di Pistoia

Mi sento di dire di sì… Perché questa Cgil non ha più nulla della Cgil degli anni 70. Questa è la Cgil che si è venduta e ha chiuso occhi, orecchi e naso di fronte al più grosso scempio di diritti mai compiuto nella storia del sindacato, Jobs Act, Art. 18, Legge Fornero, Lavoro Interinale, Welfare (soldi virtuali).

Il peggio del peggio. E allora, quando mi chiamano fasciocomunista o mi dicono che sembriamo la Cgil degli anni 70, posso pensare che sto marciando nella direzione giusta perché, ne sono convinto: come sindacato nessuno è più a destra di noi, ma è anche vero che sul piano sociale nessuno è più a sinistra di noi.

Antonio Vittoria
Segretario Generale Ugl di Pistoia


Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email