SCRITTE NO VAX SUI MURI, OVATTONI: “SPERO CHE GLI AUTORI SIANO ASSICURATI ALLA GIUSTIZIA”

“Confido nel lavoro delle Forze dell’Ordine che stanno visionando le immagini per risalire ai responsabili di questo ignobile gesto”

le scritte

PRATO. Sono certa che le Forze di Polizia individueranno gli autori delle scritte No Vax fatte sulle mura del patrimonio sanitario locale — afferma Patrizia Ovattoni, consigliera d’opposizione.
Ovviamente — prosegue Ovattoni — non sono d’accordo sul fatto che sia stata rimossa la vigilanza notturna presso il Centro Pegaso.
Qui c’è bisogno di più controlli e quanto accaduto la notte scorsa lo sottolinea apertamente — commenta l’esponente politica.
A mio avviso —evidenzia Ovattoni — la vigilanza di notte al Centro Pegaso va ripristinata immediatamente e presso l’ospedale Santo Stefano occorre potenziare quella già presente introducendo personale che si occupi solo ed esclusivamente di perlustrare accortamente e costantemente l’esterno della struttura ospedaliera.
La tutela dell’integrità del patrimonio pubblico non può essere messa in secondo piano poiché i danni oltre a denotare una cattiva immagine pubblica e di degrado comportano dei costi elevati che ovviamente vanno a carico del contribuente — conclude la nota di Patrizia Ovattoni.

Patrizia Ovattoni
Consigliere Comunale

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email