scuola. IL BUZZI ANCORA IN BALIA DELLA MACANZA DEGLI SPAZI

Il consigliere provinciale Diletta Bresci auspica che la provincia vada incontro alle esigenze scolastiche

L’Its Tullio Buzzi

PRATO. La questione degli spazi afferma la consigliera provinciale Lega Diletta Bresci — al Buzzi è sicuramente spinosa. Ma non può essere permesso che uno dei migliori istituti pratesi resti in balia di queste problematiche nel 2022.

Come detto dalla scuola, tre anni fa furono riscontrati problemi di natura tecnica e legale, l’istituto stesso era finanziatore dei lavori e in accordo con Comune e Provincia fu deciso di non proseguire proprio a causa di queste mancanze.

Ma comunque siano andate le cose, oggi ci troviamo di fronte ad un problema oggettivo di carenza di spazi che non può più essere trascurato. Auspico — conclude Bresci — che la Provincia vada incontro alle esigenze scolastiche del Buzzi e faccia sì che venga trovata al più presto una soluzione per la sistemazione di nuovi allievi.

[diletta bresci]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email