SCUOLA MEDIA RAFFAELLO: IN CORSO IL RIFACIMENTO DELLA COPERTURA E DELLA PAVIMENTAZIONE DELLA PALESTRA

L’intervento, da oltre 250.000 euro, è finanziato con i fondi assegnati dal Ministero dell’Istruzione per l’emergenza epidemiologica

Il cantiere della scuola Raffaello

PISTOIA. Sono molti gli interventi avviati dall’Amministrazione comunale nelle scuole cittadine con i fondi assegnati dal Ministero dell’Istruzione per l’emergenza epidemiologica. Si tratta di lavori necessari ad assicurare nuovi spazi, adeguati alle nuove regole del distanziamento sociale, e a garantire la sicurezza e il decoro dei plessi. Da circa un mese proseguono quelli alla scuola secondaria di primo grado Raffaello che, insieme a quanto programmato per la scuola primaria Roccon Rosso, impegnano l’Amministrazione comunale per 281.000 euro. Si tratta di interventi svolti senza interferire con l’attività didattica.

«Abbiamo elaborato i progetti per i sei Istituti comprensivi all’interno del servizio edilizia scolastica – sottolinea Alessandra Frosini, assessore all’edilizia scolastica –, abbiamo lavorato senza sosta, per progettare e affidare i lavori in tempi record. La scelta della nostra Amministrazione è stata quella di utilizzare i fondi strutturali europei per dare il via a interventi duraturi, che rimanessero alla collettività, mirati a recuperare spazi didattici inutilizzati e intervenire per recuperare criticità oramai ataviche.

Si tratta di lavori che si vanno ad aggiungere a quelli di manutenzione e messa in sicurezza completati in diversi edifici scolastici durante il periodo estivo, per 1.700.000 euro».

Al momento, alla scuola secondaria di primo grado Raffaello è in corso il rifacimento della copertura della palestra, dell’auditorium e di parte della piscina, della zona segreteria e laboratori; sono stati tolti i vecchi controsoffitti e a breve avrà inizio anche la realizzazione di nuovi controsoffitti per l’area amministrativa, laboratori didattici e corridoi, nonché la sostituzione dei corpi illuminanti e la revisione dell’impianto elettrico.

Intanto, nella palestra è stata rimossa la vecchia pavimentazione in legno, ormai usurata, così da poterla sostituire. Previste anche opere di finitura degli spazi interni e la sostituzione di otto lucernari.

Intanto, prima dell’inizio dell’anno scolastico, il personale dei cantieri comunali si era occupato della manutenzione ordinaria della scuola, e in modo particolare dei locali dei servizi igienici, sostituendo, dove necessario, sanitari e infissi. 

Alla scuola primaria di Roccon Rosso è prevista, invece, la sistemazione dell’area esterna, la realizzazione di nuovi accessi e percorsi pedonali, per diversificare i punti di entrata e di uscita dall’edificio.

[comune di pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email