scuola media salvemini – la pira. FORNO DEL LABORATORIO DI CERAMICA SI SURRISCALDA. AULA INVASA DAL FUMO

 

I vigili del fuoco dentro l’aula

MONTEMURLO. Tanta paura ma nessuna conseguenza questo pomeriggio 19 marzo verso le ore 16 alla scuola media “Salvemini- La Pira” di via Deledda a Montemurlo, dove il forno usato per il laboratorio di ceramica si è surriscaldato, mandando a fuoco, probabilmente, le guarnizioni in gomma dell’apparecchiatura.

L’aula, che si trova al piano terra, a pochi passi dall’uscita, si è così presto riempita di fumo. I ragazzi sono stati prontamente fatti evacuare e sono stati radunati nel vicino Parco della Pace; nessuno di loro ha riportato danni o intossicazioni.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del distaccamento di Montemurlo che hanno messo in sicurezza l’aula. 

Gli alunni nel punto raccolta presso il parco della Pace

Il preside Paolo Calusi ha seguito tutte le fasi dell’intervento e si è preoccupato del corretto svolgimento di tutte le operazioni di evacuazione della scuola, che hanno funzionato senza problemi.

Sul posto anche il sindaco Mauro Lorenzini, insieme al comandante della Polizia Municipale, Gioni Biagioni, che si è accertato della situazione, subito apparsa non preoccupante.

Ora nel corridoio della scuola è rimasta solo la polvere anti-incendio dell’intervento dei Vigili del Fuoco e il ricordo di un pomeriggio insolito, durante il quale sono state messe in pratica le buone pratiche di anti-incendio” e protezione civile.

[masi — comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento