SCUOLE. PERCHÉ I CONTRIBUTI VOLANO ALTROVE? – 3

Andrea Massai
Andrea Massai

PISTOIA. Da ieri i bisbigli sulla mancata presenza del Comune di Pistoia tra quelli che nella provincia sono stati beneficiati dal Piano per Edilizia scolastica di questo Governo stanno assumendo un volume assordante.

Personalmente lo trovo un fatto particolarmente grave vista la inadeguatezza della maggior parte delle strutture scolastiche pistoiesi.

Se la memoria non mi inganna la messa in sicurezza di queste ultime era assoluta priorità del programma dell’attuale Sindaco Bertinelli. Quali sono i motivi quindi di un ennesimo passaggio a vuoto? A leggere quanto riportato dalla Sig.ra Ginevra Lombardi su Linee Future altre volte questa Amministrazione ha perso la possibilità di ricorrere a finanziamenti esterni.

Perché non siamo stati in grado di intercettare questi finanziamenti? Non solo quelli volti ad importanti riqualificazioni degli edifici ma anche quelli di importi minori, quelli, diciamo, che sarebbero serviti per rendere anche solo esteticamente più belle le Scuole che accolgono i nostri ragazzi?

Aspro il dibattito ieri su facebook tra chi, difendendo l’Amministrazione, accusava Renzi di aver sacrificato Pistoia vista la “non renzianità” del Sindaco (mi piacerebbe sapere, allora, perché Livorno ha beneficiato di cospicui fondi), e chi invece si poneva la domanda se fosse stato sbagliato qualcosa a livello procedurale.

Il dato di fatto è che Pistoia risulta essere l’unico Capoluogo toscano a non aver preso alcun finanziamento di questo progetto di riqualificazione finanziato dal Governo.

Credo che i pistoiesi abbiano il diritto di conoscere il perché e che l’Amministrazione abbia il dovere di rispondere mettendo i documenti a disposizione della cittadinanza.

Andrea Massai
Membro Direzione Provinciale Pd

Vedi anche:

_________________

NON SONO – come ben si sa – un renzista. E però non credo che si tratti di preclusione renziana. La cosa non regge.

O chi provasse a pensare – per esempio – che Pistoia non ha presentato richieste con profili cantierabili…? Andrebbe di fuori e lontano dal picchiarci?

e.b.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento