SE IL SINDACO DI CAMPI È VERAMENTE IN BUONA FEDE…

Il Coordinamento Comitati per la Salute della Piana di Prato e Pistoia risponde a Emiliano Fossi
Emiliano Fossi,  Sindaco di Campi Bisenzio
Emiliano Fossi, Sindaco di Campi Bisenzio

PISTOIA. Abbiamo preso atto delle dichiarazioni del Sindaco di Campi Bisenzio Emiliano Fossi che motiva il suo comportamento circa la mancata presenza alla Conferenza dei Servizi con i sopravvenuti atti di diffida formulati da Noi Comitati e con le prescrizioni presentate ed ovviamente non recepite durante la precedente seduta di Conferenza Servizi.

La nostra valutazione ovviamente opinabile è del tutto diversa, ma se il Sindaco è veramente in “buona fede” come dice di essere allora ci farà compagnia ovviamente ognuno per proprio conto nel rispetto dei ruoli, con un ricorso al Tar contro la concessione Aia visto che non sono state accolte le opere mitigative “I boschi della Piana” già previste nelle sue richieste e nelle valutazioni prescrittive della Vis della Dott.ssa Buiatti.

Vedremo alla prova dei fatti caro Sindaco se Lei tiene effettivamente alla salute dei cittadini che rappresenta “ovviamente con atti concreti” oppure se invece come pensiamo noi, saranno prioritari i suoi obbiettivi politici al di la di quanto spacciato con i comunicati stampa.

In questo caso non ci saranno pseudo interpretazioni furbesche come nel caso dell’aeroporto dove non è stato fatto ricorso al Pit perché “non c’erano motivazioni di sostanza” salvo poi “autoincensarsi” per le 300 pagine che i Comuni e la Regione hanno prodotto come osservazioni al Masterplan.

Questa volta non ci sono scuse di sorta, ivi inclusi i “motivi di sostanza”, quindi o Lei fa ricorso per proteggere la salute dei Campigiani oppure a nostro modo di vedere verranno inevitabilmente messe a nudo le priorità dei suoi interessi politici anteposti a quelli dei cittadini che rappresenta.

Scarica:

Gianfranco Ciulli
Coordinamento Comitati per la salute della Piana di Prato e Pistoia

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento