SEL PISTOIA E LE ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2014

Aldo Fedi, Coordinatore di Sel
Aldo Fedi, Coordinatore di Sel

PISTOIA. SEL Pistoia di fronte alle notizie errate che vengono diffuse in questi giorni ritiene opportuno fare chiarezza sul percorso fatto in vista delle prossime elezioni amministrative del 25 maggio 2014 che interesseranno 15 comuni della nostra provincia.

SEL si propone di introdurre nuove e più aperte forme di partecipazione dei cittadini per un’affermazione completa del principio dell’etica e della trasparenza; politiche urbanistiche e ambientali che garantiscano una corretta gestione del territorio e la salvaguardia dell’assetto idrogeologico contro l’inquinamento e l’ulteriore consumo di suolo; per la difesa dei beni comuni e la ripubblicizzazione dell’acqua, per una moderna mobilità sostenibile che, rifiutando opere inutili e dannose come la terza corsia sull’A-11, indirizzi le risorse verso il raddoppio della ferrovia FI-PT-LU e il ripristino della Porrettana; per una gestione dei rifiuti basata sulla raccolta differenziata spinta e sul riciclo; per gestioni associate di servizi comunali che consentano di razionalizzare, semplificare e risparmiare, e rappresentino un elemento di riflessione per la fusione di più comuni con caratteristiche omogenee; per la valorizzazione dei servizi scolastici; per politiche sociali che contrastino le vecchie e nuove povertà; per la difesa dei diritti delle persone; per il rilancio della cultura e la valorizzazione del nostro patrimonio artistico e paesaggistico; per il sostegno possibile alle politiche attive per il lavoro, in primo luogo dei giovani, senza sottovalutare, però, la drammatica situazione di tanti uomini e donne meno giovani privati del lavoro a causa di una crisi che ha colpito a morte gran parte del tessuto produttivo del nostro territorio, la cui struttura portante è rappresentata da un sistema di piccole e medie imprese che necessita di essere difeso e rilanciato con concrete politiche di sostegno.

Con queste idee fondamentali ci siamo accinti, territorio per territorio, a tutti i confronti utili e possibili con le forze del centro sinistra, con le associazioni e i movimenti, con i singoli cittadini perché le prossime elezioni trovino nei programmi e nelle caratteristiche dei candidati, risposte concrete ai nostri obiettivi programmatici.

Questo processo ha consentito in alcuni comuni di trovare intese con tutto il centrosinistra (PD compreso) mentre in altri, una maldestra sindrome di autosufficienza del PD, ci sta costringendo a percorrere strade diverse.

Questa situazione ha fatto sì che (almeno per ora) solo a Pescia, Chiesina Uzzanese, Agliana, Lamporecchio e Montale siano state raggiunte intese programmatiche di centrosinistra e quindi, in questi comuni, laddove si deciderà di scegliere il candidato a Sindaco con le primarie, saranno “primarie di coalizione” e non del solo PD come scorrettamente è stato detto nei giorni scorsi. Primarie di coalizione alle quali parteciperanno oltre al PD,  altre forze politiche di sinistra, fra cui SEL e, in alcuni casi, avranno anche un proprio candidato Sindaco. A Montale per esempio, sosterranno  Alessandro Galardini, espressione di un largo schieramento unitario di forze di sinistra e Presidente di “Montale Progetto Comune”.

SEL è per il massimo di coinvolgimento e di valorizzazione di tutte le risorse sane e positive presenti nei nostri Comuni, si è mossa con spirito costruttivo ed unitario, con esplicita volontà di rinnovamento e di confronto reale e concreto e, proprio per questo, pretende rispetto e rispedisce al mittente il tentativo di oscurarne la sua presenza e di etichettarla come forza minoritaria e settaria.

Aldo Fedi
Coordinatore Provinciale Sel Pistoia

SU FACEBOOK:

 https://www.facebook.com/lineefuture

SU TWITTER:

 https://twitter.com/LineeFuture

PER COMMENTARE:

 http://linealibera.info/come-registrarsi-su-linee-future/

OPPURE SCARICA:

 Registrarsi su «Linee Future»

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento