SENTENZA STORICA DELLA CORTE SUPREMA USA, ORA OCCORRE FORMARE ALLA CULTURA DELLA VITA

La posizione dell’associazione Charlotte Acvp dopo la decisione della Corte Suprema di ribaltare la sentenza “Roe v. Wade”.

PISTOIA. La nostra associazione saluta con entusiasmo la sentenza della Corte Suprema degli Stati Uniti nella causa Dobbs contro Jackson Women’s Health Organization che dà la possibilità ai singoli Stati il diritto di disciplinare l’aborto secondo il volere dei cittadini elettori, permettendo di limitarlo maggiormente, disincentivarlo o abolirlo.

Facciamo nostre le parole della dichiarazione dei vescovi americani che centrano proprio il punto: “La decisione di oggi è anche il frutto delle preghiere, dei sacrifici e del sostegno di innumerevoli americani comuni di ogni estrazione sociale. In questi lunghi anni, milioni di nostri concittadini hanno collaborato pacificamente per educare e persuadere i loro vicini sull’ingiustizia dell’aborto, per offrire assistenza e consulenza alle donne e per lavorare per alternative all’aborto, tra cui l’adozione, l’affido e politiche pubbliche che sostengono veramente le famiglie.

Ora è il momento di iniziare il lavoro di costruzione di un’America post-Roe. È il momento di sanare le ferite e di riparare le divisioni sociali; è il momento di una riflessione ragionata e di un dialogo civile, e di unirsi per costruire una società e un’economia che sostengano i matrimoni e le famiglie, e in cui ogni donna abbia il sostegno e le risorse di cui ha bisogno per mettere al mondo il proprio figlio con amore”.

Ecco anche qui in Italia è arrivato il momento per mettere in discussionE una legge ingiusta che ha provocato la morte di innocenti e l’inganno per molte giovani donne, lasciate sole e consigliate male, che hanno dovuto subire il peso di una scelta così disumana.

La nostra associazione è a disposizione per incontri di formazione, eventi culturali e manifestazioni per riportare al cento la cultura della vita che è base della nostra civiltà occidentale.

Per informazioni contattateci su facebook, instagram o charlotteacvp@gmail.com.

ASSOCIAZIONE CHARLOTTE ACVP

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email