senza parole. DOPO UNA VENTINA DI GIORNI DI NUOVO RIFIUTI NEL FERMULLA

Il presidente di Legambiente Daniele Manetti: "Ma le telecamere sono in funzione o no?"
Rifiuti gettati dal ponte: nessuno ha visto?

QUARRATA. A distanza di una ventina di giorni da una integrale pulizia dell’alveo del Fermulla è stata segnalata la “comparsa” di decine di sacchi di immondizia sotto il ponte di via San Lorenzo, nel centro cittadino.

“Si è approfittato del periodo d’agosto per disfarsi irregolarmente di un ingente quantitativo di sacchetti di rifiuti urbani” ha denunciato il presidente di Legambiente Quarrata Daniele Manetti che ha aggiunto: “Non è giusto lavorare e poi rilavorare e durare tanta fatica per togliere i rifiuti abusivi.

Devono essere prese decisioni drastiche e tecnicamente valide. È importante sapere se le telecamere presenti lungo il percorso ciclopedonale sono in funzione e se riprendono i comportamenti illegali”.

Come sempre l’associazione ambientalista si è rivolta all’ufficio Ambiente del comune richiedendo una (ennesima) riunione. “Non smetteremo di sensibilizzare la gente ad avere un rispetto maggiore per l’ambiente. Per cercare di risolvere insieme i tantissimi problemi ambientali ci ritroveremo a fine settembre in una assemblea a Olmi sperando che sia produttiva”.

Andrea Balli

[andreaballi@linealibera.info]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email