serravalle. AMMINISTRATIVE 2022, RIFONDAZIONE COMUNISTA: “IL PD DEVE SCEGLIERE CON CHI ALLEARSI”

Il Circolo Rifondazione Comunista di Serravalle Pistoiese critico sulla Giunta Lunardi: “Al termine del suo mandato non ci sarà nessuna opera nuova nel Comune”. E si rivolge al Pd: “Italia Viva? Lontana anni luce dal nostro pensiero”. “Se va avanti questa scelta noi non ci staremo e abbiamo in campo altre opzioni politiche”

Serravalle Pistoiese

SERRAVALLE. Nel comune di Serravalle Pistoiese, nel mese di maggio 2022, ci saranno le elezioni amministrative.

Il Partito della Rifondazione comunista, in questa legislatura è nella coalizione “Centrosinistra per Serravalle”. È nostro pensiero, che la giunta Lunardi sia stata un disastro e al termine del suo mandato, non ci sarà nessuna opera nuova nel comune.

Scelte e tempi errati, nelle migliore delle ipotesi, hanno lasciato il territorio con cantieri aperti, dove non si conosce ancora la fine, basti pesare, alla palestra di Casalguidi. Non solamente, il capoluogo non vedrà nessuna opera terminata, e a oggi è privo di una sala per le riunioni comunali e di una palestra degna di questo nome.

Roberto Daghini

Per non parlare, dei temi etici e della scelta di lasciare la cittadinanza onoraria a Mussolini.

Noi auspichiamo un cambio di amministrazione, e siamo disponibili a lavorare per una coalizione forte, con partiti e persone di sinistra, locali, siamo contrari a “calderoni”, con sigle politiche, che non esistono nel comune e territorialmente non rappresentano nessuno.

Il partito del PD, con cui abbiamo avuto dei confronti, deve scegliere, con chi allearsi, in particolare, ci riferiamo al partito di “Italia Viva”, a cui guarda con simpatia parte dei Democratici.

Noi, definiamo questa forza politica, non di centrosinistra, ma iperliberista e di centrodestra, lontana anni luce dal nostro pensiero, con cui non è possibile allearsi. Nella possibilità, che venga avanti questa scelta, noi non ci staremo e abbiamo in campo altre opzioni politiche.  

Circolo di Rifondazione comunista di Serravalle Pistoiese

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email