serravalle. AVANZO DI GESTIONE ELEVATO, MA LE TASSE NON SI ABBASSANO

Daniele Fedi, Assessore alle finanze
Daniele Fedi, Assessore alle finanze. È ricco, ma stende la mano…

SERRAVALLE. In Consiglio Comunale, durante la discussione del Bilancio Consuntivo 2015, avendo constatato la considerevole somma di avanzo di amministrazione – ben 2.700.000 euro – nonostante le ristrettezze economiche lamentate dall’Assessore Fedi in sede di Consiglio Preventivo 2016 circa un mese fa, abbiamo sottolineato la contraddizione in termini tra lagnanza e dati di fatto e nel contempo abbiamo proposto l’utilizzo delle somme libere da vincoli (circa 500.000 euro) per diminuire la pressione fiscale, che risulta troppo elevata.

Si tratta di una proposta fattiva, reiterata nel tempo da parte nostra, per andare incontro alle difficoltà economiche delle famiglie e delle aziende del territorio visto che proprio il Sindaco con preoccupazione ha segnalato quest’anno la netta diminuzione delle entrate dovute all’addizionale Irpef, triste segnale di un incremento della povertà nel nostro Comune.

serravalle povero in cannaLa proposta anche questa volta non è stata presa minimamente in considerazione dalla Giunta, che si è nascosta dietro leggi e cavilli burocratici, affermando, contro l’evidenza delle cifre comparse negli atti e nei documenti forniti, che in realtà le somme libere da vincoli utilizzabili sarebbero molto più contenute e che comunque la normativa non permette l’impiego dell’avanzo di gestione per abbassare le tasse.

Ci spieghi il Sindaco allora come abbiano potuto effettuare questa manovra altri comuni italiani, in primis il vicino comune di Abetone circa un anno fa, oppure come abbiano potuto avanzare quest’anno tale proposta addirittura i consiglieri di opposizione di Putignano , appartenenti alla stessa area politica della maggioranza.

A nostro avviso manca solo la volontà politica per attuare questo provvedimento. La Giunta farebbe meglio ad ammetterlo senza tanti giri di parole, senza ipocrisia, con onestà intellettuale verso sé stessi, verso l’intero Consiglio e soprattutto verso i cittadini di Serravalle.

Elena Bardelli
Consigliere Comunale Fdi-An

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento