SERRAVALLE. CATALANO (PD) SUL NUOVO “REGOLAMENTO DI GESTIONE IMPIANTI SPORTIVI”

Gianfilippo Catalano
Gianfilippo Catalano

SERRAVALLE. Chiedo ospitalità in merito alla proposta di Regolamento di gestione degli impianti sportivi del Comune di Serravalle Pistoiese che andrà in approvazione del consiglio comunale martedì prossimo 15 settembre.

Pur non avendo partecipato al gruppo di maggioranza, ancora una volta perché non invitato, ritengo doverose alcune proposte.

La prima è di metodo:

  • I regolamenti che disciplinano la cornice dove vive una comunità, dovrebbero avere il più ampio consenso in consiglio comunale, giusto quindi ricercare sempre e comunque anche il consenso della minoranza.

Nel merito:

  • Per la gestione degli impianti sportivi è fondamentale mettere in atto sempre un
  • bando pubblico con la massima pubblicità possibile escludendo altre procedure che, seppur legittime, non mettono in condizioni di coinvolgere tutti gli attori (imprese o associazioni) interessati alla gestione.
  • I contributi devono essere dati sempre in base ad un progetto di gestione non a pioggia e tale contributo può essere solo eventuale.
  • Opportuno è che i cittadini residenti possano avere agevolazioni nell’usufruire degli impianti (sulla tempistica o meglio sconti sulla tariffa).
  • Gli impianti sono comunque pubblici quindi deve essere garantita l’apertura a tutti i cittadini secondo orari e modi che il gestore deve concordare con l’amministrazione comunale nel momento dell’aggiudicazione.
  • La convenzione che disciplina i termini di accordo di gestione può essere rinnovata ma a mio avviso sempre dal Consiglio Comunale non dalla Giunta.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento