SERRAVALLE CIVICA: “RENDERE ACCESSIBILI ANCHE AI DIVERSAMENTE ABILI I GIARDINI COMUNALI ESISTENTI”

Va realizzato anche un giardino inclusivo per bambini con disabilità

I giochi inclusivi

SERRAVALLE. Riteniamo che l’attuale amministrazione comunale, pur manifestando una certa sensibilità per il mondo dell’handicap, tuttavia nei fatti non abbia riservato sufficiente attenzione alle esigenze delle persone diversamente abili.

Alle proposte già fatte aggiungiamo nel nostro programma elettorale quella di rendere effettivamente accessibili a tutti, rimuovendo le eventuali barriere architettoniche, i giardini pubblici presenti sul territorio comunale, affinché anche i soggetti diversamente abili possano liberamente fruire degli spazi verdi esistenti.

È infatti doveroso per un Comune garantire al più ampio numero di cittadini uguali diritti e libertà di movimento. Riteniamo fondamentale dotare anche il territorio comunale di un giardino o parco inclusivo da realizzare su un area verde già esistente, dove collocare giochi accessibili anche ai bambini con disabilità motoria e sensoriale, al fine di assicurare a tutti i bimbi il loro diritto di giocare.
Per noi i bambini diversamente abili devono poter uscire di casa, muoversi liberamente e socializzare con i coetanei.

Serravalle Civica

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email