serravalle. COMUNE, ANCHE CIONI (PD) SI DIMETTE DA CONSIGLIERE COMUNALE

Sandro Cioni in uscita

SERRAVALLE. “Motivi di lavoro e familiari” sarebbero alla base delle dimissioni presentate stamani al sindaco Piero Lunardi da Sandro Cioni, capogruppo del “Centrosinistra per Serravalle”.

“A lui – ha scritto il sindaco di Serravalle Pistoiese – i miei sinceri ringraziamenti per il lavoro svolto finora in consiglio comunale”. “Con le dimissioni del capogruppo del centrosinistra per Serravalle il consiglio comunale – ha aggiunto Lunardi — perde un grande consigliere. Persona corretta, collaborativa e umana, sempre pronto a mettersi in gioco per il bene dei cittadini come fa il nostro gruppo senza distinzione di colore politico”.

Gianfranco Spinelli

A Sandro Cioni subentrerà nell’assemblea consiliare l’ex assessore Gianfranco Spinelli. Lo stesso Spinelli nel gennaio scorso dopo le dimissioni di Patrizio Mungai quale capogruppo del centrosinistra serravallino (espressione di una coalizione costituita oltre che dal Pd anche dai Radicali, Mdp art. 1 poi Leu e Prc aveva espresso forti critiche al Pd che in qualità di soggetto più consistente non si era fatto carico in quella e in altre occasioni di convocare la coalizione e ne aveva sottolineato il comportamento di arrogante chiusura rispetto agli altri componenti della coalizione.

“Il consiglio comunale ci sarà il 13 aprile – ha commentato a caldo Gianfranco Spinelli – Mi hanno già telefonato dal Comune. In realtà non ne ho molta voglia ma per rispetto dei cittadini che mi hanno votato.. si riparte”. Al momento non è stato ancora deciso chi assumerà la carica di capogruppo.

[andreaballi@linealibera.info]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email