serravalle. DISCARICA, FDI: ORA ASPETTIAMO DAL PD “FATTI CONCRETI”

SERRAVALLE. Dalla seduta straordinaria del Consiglio Comunale aperta al pubblico abbiamo avuto modo di capire che anche l’opposizione è contraria ad un ulteriore ampliamento dell’impianto del Cassero, auspicandone addirittura la chiusura: i consiglieri di minoranza condividerebbero dunque la volontà politica della attuale giunta e maggioranza, asserendo di stare e di essere sempre stati dalla parte dei cittadini.

Ci fa davvero molto piacere apprendere tutto ciò. Non capiamo però perché i consiglieri di opposizione della scorsa legislatura, quando più volte e in diverse occasioni hanno criticato la gestione di Pistoiambiente — a nostro parere molto discutibile e poco trasparente e rispettosa delle regole — abbiano tanto scatenato le ire dell’allora maggioranza che li ha sempre tacciati di allarmismo e populismo.

Ci domandiamo poi, se ci è concesso, quale reale preoccupazione per la salute della collettività ci sia stata in chi — in qualità di assessore all’ambiente — ha votato l’ampliamento dell’impianto nel 2007, in chi ha partecipato all’organizzazione di feste e merende per bambini presso la discarica, in chi ha appoggiato la richiesta di deroga ai parametri dog e toc da parte del gestore per accogliere all’interno rifiuti ancora più nocivi, in chi non si è mai preoccupato di chiedere all’azienda garanzie in merito ai fondi da accantonare per la gestione post mortem.

Ddiscarica del Cassero

Aspettiamo adesso che i propositi manifestati da parte del Pd si traducano in fatti concreti e in una collaborazione effettiva con l’attuale giunta.

Noi non siamo per principio o partito preso contrari alle discariche, sapendo benissimo al di là di ogni ipocrisia che sono necessarie per lo smaltimento dei rifiuti urbani e industriali.

Siamo però fortemente contrari alla gestione ambigua di questo tipo di impianti da parte di privati e al comportamento lassista delle amministrazioni che non richiedono o non vigilano abbastanza sulle garanzie necessarie alla tutela della salute e della sicurezza pubbliche.

Condividiamo pertanto l’intento di questa amministrazione comunale apprezzandone lo sforzo politico teso ad ottenere o affrettare per il bene della cittadinanza, attraverso gli strumenti legali e amministrativi a propria disposizione, la chiusura definitiva della discarica del Cassero.

Fratelli d’Italia-Serravalle Pistoiese

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento