SERRAVALLE, FORZA ITALIA RIBATTE A RIFONDAZIONE

Roberto Roy Bardelli
Roberto Roy Bardelli

SERRAVALLE. Leggendo l ’articolo Rifondazione Comunista sul bilancio 2015 di Serravalle, non posso fare a meno di ribattere, in quanto tirato in causa come partito politico (o come descritto di segno diverso).

Non so chi sia l’autore del comunicato. Di sicuro non è stato il consigliere Daghini, e spero non sia stato lui a riferire quanto scritto, altrimenti due sono le conclusioni: o al consiglio è distratto; oppure non riesce a recepire gli interventi dei consiglieri.

Nel mio intervento riguardo ai circa 700mila euro destinati al sociale ho fatto riferimento alla somma, che tutti gli anni è in aumento e quindi mi sono chiesto se era il caso di continuare a seguire la strada dell’assistenzialismo oppure cercare di impegnare le risorse cercando di migliorare la qualità della vita della persona.

Il dovere della politica è quello di togliere chiunque dallo stato di bisogno riportandolo ad una condizione di autosufficienza utilizzando contributi che in ogni singolo caso devono diminuire di anno in anno, a dimostrazione che siamo riusciti nell’intento.

Come vedete, non siete i soli a voler bene al prossimo. Ricordo agli amici di Rifondazione Comunista che noi non abbiamo votato a favore del raddoppio dell’addizionale IRPEF (che riguarda operai, pensionati, dipendenti, non solo aziende medio alte) poco dopo l’insediamento in consiglio, voi si.

Roberto Bardelli
Consigliere Forza Italia

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento