serravalle. “GESTO DI GRANDE RESPONSABILITÀ DELLA GIUNTA LUNARDI”

Fdi Serravalle felice della scelta del Comune di costituirsi parte civile nella udienza preliminare contro dirigenti di PistoiaAmbiente
Il palazzo comunale di Serravalle Pistoiese

SERRAVALLE. Siamo felici di apprendere che il Comune di Serravalle Pistoiese si sia costituito parte civile (leggi) nel processo che a maggio si svolgerà a carico di PistoiaAmbiente, ente proprietario e gestore della Discarica del Cassero fino a pochi mesi fa.

Coerenti con quanto abbiamo sempre sostenuto in merito alla gestione dell’impianto, ritenuta poco chiara e carente di misure adeguate di sicurezza, e ai rapporti ambigui tra i gestori precedenti e le passate amministrazioni comunali – che non abbiamo mancato di segnalare nelle sedi istituzionali opportune — all’indomani dell’incendio presentammo in consiglio un ordine del giorno, approvato all’unanimità, per chiedere la costituzione dell’amministrazione come parte civile in un eventuale processo penale nei confronti di PistoiAmbiente a tutela della salute pubblica e a risarcimento dei danni sanitari ed economici provocati dal rogo all’ambiente e ai privati cittadini.

Riteniamo il gesto della giunta Lunardi di grande responsabilità nei confronti della popolazione serravallina, che, oltre ad una gestione della discarica rivelatasi irregolare alla luce delle indagini della magistratura, ha dovuto subire nel tempo anche la scelta politicamente sconsiderata del suo ampliamento.

Fratelli d’Italia-Serravalle Pistoiese

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email