SERRAVALLE. GIUNTA E MAGGIORANZA INDAGATE PER I CAMPI DA TENNIS?

Consiglio Comunale di Serravalle Pistoiese
Il Consiglio Comunale di Serravalle Pistoiese

SERRAVALLE. Se la notizia che ci è giunta è vera e troverà conferma, occorrerà dire che il Comune di Serravalle, deve, in qualche modo, rivedere il suo modus operandi.

Nel dicembre del 2013 fu assunta una delibera – approvata dalla sola maggioranza – con cui si decidevano spese in relazione ai campi da tennis comunali.

L’intervento di Ermanno Bolognini congelò, in qualche maniera, la votazione, tanto che solo la maggioranza alzò la paletta verde. Del resto, ci dicono, era stato richiesto un parere al legale dell’ente, che aveva rassicurato Giunta e consiglieri: avrebbero potuto dormire tra due guanciali.

Ieri, invece – questa la notizia riferìtaci da Radio Scarpa –, tutta la maggioranza (ma, aggiungono, anche il Segretario Comunale) sarebbe stata raggiunta da una notifica di estensione delle indagini per altri sei mesi. Tutti indagati, quindi? Se il sussurro è vero, sì.

Intanto a Serravalle pare che siano in ebollizione anche altre novità che riguarderebbero gli oneri di urbanizzazione delle Rocchine, una lottizzazione molto controversa e complicata sulle pendici del Montalbano.

Serravalle senza pace, allora? Vedremo.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email