serravalle. I LIONS DONANO POZZETTO REFRIGERATORE ALLA CARITAS

“Catena del freddo” e di solidarietà”. Il ringraziamento dell’assessore Ilaria Gargini

Lions club Serravalle

SERRAVALLE. “Catena del freddo” è stato denominato così il servizio che consiste nel donare un camion frigo per il trasporto delle derrate alimentari dal magazzino di Firenze verso le sedi che fanno parte della rete delle associazioni caritative convenzionate.

A queste ultime verranno donati numerosi pozzetti congelatori per conservare il cibo da distribuire.

 “Sono davvero tantissimi i progetti scelti e finanziati dai singoli Club Lions del Distretto 108 LA, ma fra questi ce n’è uno in particolare a cui tutti insieme hanno lavorato per un fine comune: la Catena del freddo — spiega Renata Bonelli, presidente Lions Serravalle Pistoiese —

Il Lions Club Serravalle

Il service è stato fortemente voluto dal Past Governatore Marco Busini e proseguito dall’attuale governatore Giuseppe Guerra, per cui sono stati donati , tramite i club del territorio, 80 pozzetti e 3 camion refrigeratori.

Grazie, inoltre all’impegno e al lavoro dei club di Quarrata e Serravalle Pistoiese, iniziato con i Past presidenti Franco Baldi e Luca Torrigiani — proseguito con le attuali presidentesse Lucilla Di Renzo e Renata Bonelli, è stato possibile far arrivare uno di questi pozzetti alla Caritas di Serravalle.

Il service prevede, nell’attuale annata, la consegna di carne di ungulati, come cinghiali e caprioli abbattuti, nell’ambito del piano di controllo regionale della fauna selvatica. La carne verrà gestita ricorrendo ai pozzetti congelatori”.

“Come assessore al sociale voglio ringraziare di cuore il presidente Renata Bonelli e tutti i Lions di Serravalle Pistoiese per questo dono importante fatto alla nostra Caritas — afferma l’assessore al sociale, Ilaria Gargini — che permetterà la conservazione di cibi freschi e la conseguente distribuzione. La collaborazione tra Lions Serravalle Pistoiese e amministrazione dà buoni frutti”.

[innocenti – comune di serravalle]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email