serravalle. IL PD INDICE LE ELEZIONI PRIMARIE PER LA SCELTA DEL CANDIDATO SINDACO

In vista delle Elezioni amministrative di primavera 2022 domenica 27 febbraio i Democratici sceglieranno il proprio candidato. Al via la raccolta delle firme. Si sta lavorando anche alla costruzione di una coalizione di Centrosinistra più ampia possibile

Il palazzo comunale di Serravalle Pistoiese

SERRAVALLE. Coerentemente con l’esito del Congresso dello scorso novembre, la candidatura a Sindaco per le elezioni della prossima primavera, sarà scelta dal Partito Democratico con le Primarie che si svolgeranno domenica 27 febbraio 2022.
Lo comunica con una nota il Partito Democratico di Serravalle Pistoiese.

I seggi rimarranno aperti dalle ore 8,00 alle ore 20,00 e saranno collocati in luoghi accessibili anche a portatori di handicap. Lo spoglio avverrà subito dopo la chiusura del seggio.
È previsto il versamento di un contributo di due euro da parte di ogni votante che verranno utilizzati per le spese della campagna elettorale.

Possono candidarsi i cittadini in possesso dei requisiti di legge necessari ad essere eletti a tale carica, la cui candidatura non sia in contrasto con il Codice etico del PD e che abbiano esplicitamente formalmente accettato, oltre al Regolamento delle Primarie, il “Codice di autoregolamentazione per le primarie”, il Codice etico e lo Statuto nazionale del Partito democratico, il Regolamento finanziario della Federazione di Pistoia e la bozza di programma elettorale per Serravalle approvata dall’Assemblea comunale PD del 21 Ottobre 2021..
Le candidature sono valide se sostenute da non meno del 3% (tre per cento) degli iscritti che hanno rinnovato la tessera entro il 31/12/2021.
Le sottoscrizioni e cioè le firme a sostegno delle candidature, possono essere raccolte a partire da Domenica 30 Gennaio fino alle ore 20 di Sabato 12 Febbraio.

Serravalle Pistoiese

Le iniziative di presentazione delle primarie sono coordinate dal Comitato organizzatore, che ne assicura il corretto svolgimento, con i seguenti obiettivi:

  • favorire la più ampia partecipazione al voto;
  • promuovere la conoscenza del programma del Partito Democratico;
  • trasmettere un messaggio unitario;
  • promuovere in egual modo tutte le candidature e le rispettive dichiarazioni d’intenti.

Contemporaneamente il PD sta dialogando con i partiti interessati alla costruzione di una coalizione di Centrosinistra ampia, (Rifondazione comunista, Articolo 1 mdp, Verdi, Italia Viva, Partito Socialista, Italia in comune Svolta), aperta al dialogo con il Movimento 5stelle.

[corsini — pd serravalle pistoiese]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email