serravalle. IL PD NON PERDE MAI OCCASIONE PER FARE BRUTTE FIGURE!

Giovannoni e Bardelli (Fdi) rispondono al comunicato del Partito Democratico

SERRAVALLE. Ieri è uscito sulla stampa un comunicato che gli esponenti del PD potevano sicuramente risparmiarsi. Si lamentano per disagi, disservizi e guai combinati secondo loro dall’attuale amministrazione ma che in realtà sono stati provocati nel tempo, nell’arco di decenni, dalle amministrazioni precedenti loro amiche, e che la giunta Lunardi in verità cerca con pazienza e senso di responsabilità di rimediare e risolvere.

Il bello è che vorrebbero anche vedere subito i risultati. La palestra di Casalguidi è stata chiusa perché il soffitto stava per cadere a causa della mancanza di manutenzione protrattasi per lunghi anni; i ritardi dei lavori di costruzione dell’asilo nido a Casalguidi sono dovuti a cisterne interrate, contenenti gasolio, “dimenticate” dal Comune in via Fucini fin dalla metà degli anni ‘80, quando la scuola elementare è stata allacciata alla rete del metano; l’inquinamento dei pozzi da cloruro di vinile, accuratamente celato dalle due giunte precedenti e dovuto a loro omissioni, risale al 2010; la tombatura del Rio di Casale, causa di numerosi allagamenti nella frazione di Casalguidi, è stata effettuata negli anni ‘70.

Avrebbero fatto meglio a tacere e a ringraziare chi cerca di risolvere i problemi anche da loro causati, perché politicamente responsabili delle scelte amministrative fatte a suo tempo.

Da notare che le aree consigliate dal PD per la costruzione della nuova palestra e dell’asilo nido (spazi contigui al Polo Scolastico e al campo di calcio) si trovano in zona classificata alluvionale.

Piangano quindi se stessi e le giunte di centrosinistra che hanno condannato il comune per lungo tempo all’immobilismo e a scelte ispirate nella maggior parte dei casi da interessi di partito.

Certo che non perdono mai occasione per fare brutte figure!

 

Matteo Giovannoni, Capogruppo FdI-Serravalle Pistoiese

Elena Bardelli, Circolo Fratelli d’Italia-Serravalle Pistoiese

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email