serravalle. INDAGINE EPIDEMIOLOGICA, FDI: GIUSTA LA SCELTA DELLA GIUNTA

"Una buona amministrazione non è quella che si occupa solo dei lavori pubblici, ma quella che si preoccupa prima di tutto di tutelare la salute dei cittadini, cercando di prevenire con i mezzi a propria disposizione la diffusione di malattie e favorendo un clima di serenità e tranquillità"
Indagine epidemiologica

SERRAVALLE. Dai medici di base di Serravalle Pistoiese è partita la segnalazione dell’elevata frequenza di malattie rare nel comune — soprattutto nella frazione di Casalguidi — ad Asl-Toscana Centro, che si è subito attivata per svolgere nella zona una indagine epidemiologica al fine di capire la causa di tale concentrazione proprio in questa piccola area geografica della Toscana. L’amministrazione comunale ha offerto il proprio appoggio e la propria disponibilità a facilitare le operazioni dell’indagine, senza creare allarmismi tra la popolazione.

Da parte nostra riteniamo doveroso che si verifichi la correlazione e la causa di tali patologie, che in quest’ultimo periodo hanno colpito soprattutto giovani della nostra comunità civile, condividendo pienamente la scelta del comune all’insegna della trasparenza e della responsabilità.

Tra i doveri principali della Giunta figura infatti la tutela della sanità e della salute pubblica, di cui il sindaco è responsabile ultimo. Una buona amministrazione non è quella che si occupa solo dei lavori pubblici, ma quella che si preoccupa prima di tutto di tutelare la salute dei cittadini, cercando di prevenire con i mezzi a propria disposizione la diffusione di malattie e favorendo un clima di serenità e tranquillità.

C’è chi ha avanzato gratuitamente accuse di allarmismo; ci permettiamo di far notare che la causa dell’allarmismo è proprio l’ignoranza e la mancanza di chiarezza, condizioni che la giunta cerca di combattere mediante l’offerta di dati scientifici e una costante e puntuale informazione.

Fratelli d’Italia-Serravalle Pistoiese

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email