serravalle. INDAGINE EPIDEMIOLOGICA, PD: “AL COMUNE CHIEDIAMO UNA MAGGIORE INFORMAZIONE”

Per il Partito Democratico di Serravalle Pistoiese "La salute viene prima di qualsiasi interesse economico e noi chiediamo che si indaghi in ogni direzione"
Indagine epidemiologica

SERRAVALLE. Dall’assemblea pubblica sulle malattie rare che si è svolta giovedì 3 ottobre, sono venute alcune indicazioni interessanti.

La Asl, su richiesta dei medici di famiglia, sta conducendo una indagine epidemiologica che avrà tempi lunghi ed esiti incerti.

L’auspicio è che siano indagati tutti i possibili collegamenti con i problemi ambientali presenti nella nostra zona, dai pozzi inquinati da cloruro di vinile, alla discarica, alle ex cave di Casenuove di Masiano, al glifosate ed ai pesticidi usati in agricoltura.

La salute viene prima di qualsiasi interesse economico e noi chiediamo che si indaghi in ogni direzione.

La verità non deve fare paura, può solo aiutarci. Riguardo ai pozzi, Asl ed Arpat hanno svolto un buon lavoro ma con tempi esageratamente lunghi intercorsi tra la scoperta dell’inquinamento e la richiesta di non utilizzo dei pozzi che ha portato alla emissioni delle ordinanze del Sindaco.

A questo proposito, chiediamo al Comune una maggiore e capillare informazione di noi cittadini su quale sia esattamente la zona contaminata e auspichiamo la rapida individuazione, da parte di Arpat ed Asl, della origine dell’inquinamento che porti alla bonifica delle falde.

[pd serravalle]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

2 thoughts on “serravalle. INDAGINE EPIDEMIOLOGICA, PD: “AL COMUNE CHIEDIAMO UNA MAGGIORE INFORMAZIONE”

Comments are closed.