serravalle. NUOVO ASILO NIDO: FACCIAMOLO IN ZONA SICURA E COMODA

L’edifico scolastico adibito a scuola materna

SERRAVALLE. Ritorniamo sulla previsione della Giunta Lunardi di prevedere il Nuovo Asilo Nido di Casalguidi e Cantagrillo in via Fucini, previa demolizione della vecchia scuola elementare, perché Fratelli d’Italia, anziché intervenire nel merito, come per tutte le questioni, sa solo dire che la colpa è delle Giunte precedenti.

Per amor di verità, dobbiamo ricordare :

1- la scuola elementare venne collocata in via Fucini negli anni ’60 dalla Giunta dell’epoca, quando Casalguidi era metà dell’attuale, le conoscenze idrogeologiche molto scarse e di “bombe d’acqua” non c’era traccia;

2- quando la scuola elementare venne spostata nell’attuale sede, la parte più recente del vecchio edificio di via Fucini, fu provvisoriamente destinata ad Asilo, in attesa di realizzare quello nuovo corredato da ampio parcheggio, previsto dalla Giunta di Centrosinistra in prossimità del Polo scolastico di via Aldo Moro;

3- la copertura dei fossi, (in termini tecnici “tombatura”), è un tipo di intervento portato avanti in tutta Italia soprattutto negli anni ’60 e ‘70, principalmente per eliminare il cattivo odore dovuto agli scarichi fognari che all’epoca finivano nei fossi.

L’ingresso dell’edificio scolastico di via Fucini. Si noti il livello dell’acqua alluvionale raggiunto

Dopo l’entrata in vigore delle leggi che obbligavano, sia i privati che gli enti locali, alla depurazione degli scarichi, nel giro di qualche anno le “tombature” cessarono.

Oggi, un pò ovunque, ci troviamo a dover verificare le dimensioni di tali “tombature” e ad ingrandirle dove necessario. A questo proposito, la Regione Toscana ha recentemente stanziato appositi fondi che saranno assegnati ai Comuni in base ad un“Bando pubblico per la realizzazione di interventi strutturali correttivi e di adeguamento dei tratti coperti dei corsi d’acqua, finalizzati alla rimozione e alla riduzione del rischio garantendone la funzionalità ,(D.G.R.T. 629/2019”)

Fatte queste precisazioni, invitiamo tutti a guardare in avanti e non indietro: oggi, ci sono le risorse per costruire un nuovo Asilo Nido e la scelta va fatta con oculatezza, il passato non c’entra nulla. Proviamo TUTTI, a lasciare da parte la “politica-propaganda” per parlare di cose concrete.

Noi, considerato che la gara per l’affidamento dei lavori del nuovo asilo è stata annullata dal Tar per errori fatti dall’Amministrazione, pensiamo sia il caso di cogliere l’occasione per fare una riflessione seria sulla domanda che poniamo e che riguarda 80 bambini da 0 a 3 anni ed i loro genitori: si può nel 2020 costruire un NUOVO ASILO su un terreno a rischio allagamento, come è successo qualche settimana fa, e senza un posto auto di parcheggio perché non c’è spazio sufficiente ?

Secondo il PD, assolutamente NO.

Attendiamo risposte nel merito.

[corsini — pd serravalle]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “serravalle. NUOVO ASILO NIDO: FACCIAMOLO IN ZONA SICURA E COMODA

Comments are closed.