SERRAVALLE, PROMOSSO A PIENI VOTI IL SITO DEL COMUNE

Secondo la classifica della «Bussola della Trasparenza» il sito è uno dei migliori tra quelli dei Comuni Italiani. L’assessore Santucci: «Un risultato tutt’altro che scontato»
La "Bussola della Trasparenza"
La Bussola della Trasparenza

SERRAVALLE PISTOIESE. Il sito internet di Serravalle Pistoiese è stato giudicato come uno dei migliori siti di Comuni italiani, secondola classifica stilata dalla Bussola della Trasparenza, lo strumento a supporto dell’attuazione e della governance della trasparenza dei siti web nelle pubbliche amministrazioni.

La classifica viene redatta in base a 66 criteri, tutti rispettati dal portale del Comune di Serravalle Pistoiese che ha ottenuto un punteggio di 66/66.

“Il lavoro di riorganizzazione del sito del Comune di Serravalle Pistoiese ha consentito di ottenere una valutazione più che positiva dal portale del Ministero per la Pubblica Amministrazione, il quale misura l’accessibilità dei contenuti, la trasparenza e la fruibilità del sito di un ente pubblico – commenta l’Assessore all’Informatica, Luca Santucci  –  Questo è un risultato tutt’altro che scontato: il nostro tecnico informatico Nicola Magozzi è costantemente all’opera per migliorare il sito, affinché risulti un utile strumento di supporto per la popolazione”.

Per fornire informazioni utili, il sito richiede un costante lavoro di aggiornamento dei contenuti. Così, ciascun cittadino dotato di una connessione internet, può informarsi sull’attività dell’Amministrazione di Serravalle Pistoiese, secondo quanto previsto dal decreto legislativo n. 33 del 14 marzo del 2013.

“Sul sito del Comune – spiega Santucci  –  sono stati inseriti tutti i documenti e gli atti che consentono, secondo quanto dispone la normativa, al cittadino di controllare l’operato dell’amministrazione e, al tempo stesso, di essere informato sull’uso delle risorse pubbliche. Naturalmente, soprattutto in aree specifiche, viene tutelata la privacy dei soggetti interessati da alcuni provvedimenti, secondo quanto dispone la normativa”.

[comune serravalle pistoiese]

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento