serravalle. QUALE FUTURO VOGLIAMO PER IL NOSTRO COMUNE?

I partiti del centrosinistra avviano un percorso partecipato allo scopo di elaborare un documento programmatico
Le idee saranno raccolte in un documento programmatico

SERRAVALLE. Su proposta del PD, i partiti del centrosinistra di Serravalle Pistoiese danno inizio ad un percorso partecipato, aperto ai cittadini ed alle associazioni, per parlare in tranquillità e libertà del nostro territorio, dei suoi problemi, delle sue bellezze, particolarità e potenzialità, con lo scopo di elaborare un documento programmatico su quale futuro vogliamo per il nostro Comune.

Oltre ad una campagna di ascolto, “porta a porta” e ad incontri nelle varie frazioni comunali, questo percorso si articolerà in serate a tema, di studio ed elaborazione di idee per il presente ed il futuro che sfocerà in un documento dal titolo “Serravalle 2030”.

Tutti sono invitati a partecipare e portare il loro contributo.

 Iniziamo giovedì 21 novembre alle ore 21.15 al Circolo Milleluci di Casalguidi con l’architetto Riccardo Breschi, che ci illustrerà cos’è e come si governa l’Urbanistica a livello comunale; proseguiremo giovedì 05 dicembre quando, coordinati dal segretario PD Leardo Corsini, ognuno potrà fare le proprie proposte sull’Urbanistica comunale, un argomento quanto mai importante considerato che, di fatto, progetta e programma il futuro del territorio, (strade, piazze, verde pubblico, edifici pubblici e privati), individua e regolamenta edifici e luoghi da salvaguardare.

Con l’anno nuovo e per tutto il 2020 proseguiremo gli incontri sugli altri temi di interesse comunale, dalla salute all’ambiente, dalla crisi del piccolo commercio alle difficoltà delle attività produttive, dall’edilizia popolare al social housing per gli anziani, dalla scuola ai luoghi ed alle occasioni di ritrovo e partecipazione per i giovani, dai lavori pubblici alle barriere architettoniche al decoro urbano, dalla sicurezza ed efficienza degli edifici scolastici e pubblici all’istruzione, dal sostegno alle persone in difficoltà all’associazionismo, dallo sport alle manifestazioni folcloristiche, dal turismo alla cultura, dalla polizia municipale alla sicurezza.

Il programma degli incontri sarà reperibile sulla pagina Facebook del PD di Serravalle Pistoiese.

[pd serravalle pistoiese]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email