serravalle. RADDOPPIO FERROVIARIO, SOPRALLUOGO IN GALLERIA

L'assessore Bruschi ha verificato di persona l'andamento dei lavori. "Siamo quasi a metà tracciato"
Dentro la galleria 1

SERRAVALLE. L’assessore alla viabilità e al traffico Maurizio Bruschi è tornato a visitare il cantiere della nuova galleria per il raddoppio ferroviario. La ditta Ceprini come da cronoprogramma sta procedendo nell’opera, In particolare sta lavorando su quattro fronti di galleria per un totale di 500 metri di scavo.

Insieme ai tecnici del comune di Serravalle Pistoiese e in questo caso il geologo Sandro Puccini l’assessore era accompagnato anche dai consiglieri Raffaele Landi e Sandro Cioni, dall’ingegnere Telemaco Salvati, dal geometra Vincenzo Pesce e da Marco Cesari, che da cittadino direttamente interessato ha potuto rendersi conto della sicurezza in cui le squadre operano e delle garanzie per la zona abitativa.

Dentro la galleria 2

“Siamo quasi a metà tracciato e i lavori proseguono con celerità ed accortezza rispettando i tempi programmati. Per settembre è prevista una nuova visita al cantiere”.

Nella stessa giornata l’assessore Bruschi ha avuto anche un incontro con Rfi per quanto riguarda il cantiere di Ponte di Serravalle dove opera la ditta Cemes.

Si ricorda che dal 15 luglio al 2 di settembre la linea ferroviaria Pistoia – Montecatini Terme sarà interrotta a causa dei lavori per il raddoppio ferroviario.

[Andrea Balli]

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento