serravalle. SANDRO CIONI, NUOVO CAPOGRUPPO DEL “CENTROSINISTRA PER SERRAVALLE

Rinnovato il gruppo consiliare “Centrosinistra per Serravalle”

SERRAVALLE. Dopo le dimissioni di Mungai e Fassio con le surroghe avvenute nel consiglio comunale (sono subentrate Elisabetta Menchetti e Caterina Benini) Sandro Cioni è stato scelto come nuovo capogruppo del “Centrosinistra per Serravalle”. 

“Sono onorato di ricoprire la carica di capogruppo e ringrazio i colleghi consiglieri per la fiducia datami. Sicuramente cercherò di non deludere. Continueremo in sintonia a lavorare per il bene dei nostri elettori ed il nostro Comune” ha detto.

Per Elisabetta Menchetti si tratta di un ritorno tra i banchi del consiglio comunale dopo due anni di assenza. “Ci tengo a dare il mio contributo per il bene comune. Nel rispetto delle mie idee e per onorare la fiducia di tutte quelle persone che mi hanno votato, cercherò di dare il mio massimo contributo. Auspico una collaborazione costruttiva e distesa, per il bene del nostro Comune” ha commentato ieri sera la neo consigliera di minoranza.

Per Caterina Benini invece è cominciata – come l’ha definita – “una emozionante avventura”.

“Ricoprire la carica di consigliera comunale nel gruppo di opposizione – ha scritto – è un’esperienza che sono sicura mi arricchirà. Ho accettato di entrare in Consiglio nel rispetto delle persone che mi hanno votato ed hanno creduto in me. So di aver molto da imparare e per questo mi metterò subito all’opera.

Svolgerò questo ruolo con passione ed entusiasmo cercando di dare il mio personale contributo in modo costruttivo e propositivo, cercando di essere fuori dalle polemiche sterili ma dentro alle questioni importanti”.

Sandro Cioni è l’unico rappresentante maschile di un gruppo che vede al suo interno oltre a Menchetti e Benini anche l’ex assessore Simona Querci.

[Andrea Balli]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento