serravalle. UN “SALVAVITA” PER LA SCUOLA ILARIA ALPI

Lo ha consegnato Leardo Corsini a nome del Partito Democratico di Serravalle Pistoiese
La dirigente Maffei legge il biglietto del Pd

SERRAVALLE. Nel pomeriggio di giovedì 20 dicembre con una semplice cerimonia che si è svolta nell’aula magna della scuola Ilaria Alpi di Casalguidi alla presenza di insegnanti, personale non docente e genitori, Leardo Corsini a nome del Partito Democratico di Serravalle ha consegnato alla Preside dott.ssa Lucia Maffei un defibrillatore HeartStart FRx Philips alimentato da una batteria di lunga durata (quattro anni), con elettrodi adatti a pazienti pediatrici e non, dotato di una teca per l’installazione a parete.

La donazione è stata possibile grazie all’utilizzo di parte dei fondi che il Pd riesce a raccogliere con le proprie attività e che periodicamente destina alle associazioni ed istituzioni presenti sul territorio; in precedenza le donazioni erano state indirizzate a favore dell’associazione Amici dell’Africa, della Misericordia e della Caritas locale.

“Quest’anno, ha detto Corsini, è stata scelta la donazione di un defibrillatore e nello specifico alla Scuola Ilaria Alpi perchè è il luogo con la maggior presenza di persone del Comune”, (400 persone ed oltre). “Ringrazio il Partito Democratico della donazione, mi auguro che l’apparecchio non venga mai utilizzato ma in caso di necessità abbiamo il personale formato per poter intervenire” ha aggiunto la dott.ssa Maffei. Solitamente, i bambini vengono considerati dalla maggior parte delle persone come vittime poco probabili di arresto cardiaco, sebbene il 3,5% dei deceduti per questa causa abbia meno di 8 anni.

La presenza, all’interno delle scuole, di dispositivi di defibrillazione precoce, assieme a personale adeguatamente formato, riveste pertanto un ruolo fondamentale nell’assicurare un intervento pronto ed efficace. Un elemento di tranquillità in più anche per i genitori sapere di affidare i propri figli ad una scuola dotata di tali dispositivi salvavita.

[pd serravalle pistoiese]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento