serravalle. «UNA SORPRESA NELLO ZAINO»

Il sindaco Lunardi distribuisce le borracce

SERRAVALLE. Nell’ambito del progetto promosso dall’assessorato alla pubblica istruzione del Comune di Serravalle, Sorpresa nello zaino che dà l’addio definitivo alle bottigliette di plastica, sono state consegnate ad ogni alunno della classi II-III-IV e V una borraccia in alluminio, acciaio e plastica riciclata da poter riempire con l’acqua potabile della cannella.

Ai bambini delle classi prime le borracce erano già state consegnate dal Comune in base al protocollo d’intesa relativo alla progettazione L’acqua del sindaco arriva nelle scuole.

L’amministrazione di Serravalle aderisce così all’iniziativa Plastic Free e lancia un segnale importante in termini di novità e rispetto per l’ambiente”.

 Le borracce sono state consegnate in questi giorni direttamente dal sindaco Piero Lunardi e dall’assessore alla pubblica istruzione Ilaria Gargini alle scuole primarie “Margherita Hack” di Masotti, per un totale di 96 alunni e Ilaria Alpi di Casalguidi, per un totale di 284 alunni.

[innocenti — comune di serravalle]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email